25/11/2017

Spettatori da nord Italia, Germania, Austria e Slovenia arriveranno alla Fazioli Concert Hall di Sacile (PN) il 21 ottobre per assistere al concerto del grande pianista e compositore Michael Nyman.

È il primo attesissimo appuntamento della XIII edizione del festival Il volo del jazz ideato da Circolo Controtempo di Cormòns, che per più di un mese, fino al 2 dicembre, coinvolgerà il pubblico nelle sue “contaminazioni sonore”, coniugando la classe e l’esperienza delle stelle del jazz mondiale e il talento di giovani promesse del territorio.   Molte delle date in cartellone sono uniche in Italia o in esclusiva per il Triveneto.

Tra i protagonisti anche il grande pianista jazz Brad Mehldau (in duo con Chris Thile), che suonerà nelle grandi capitali mondiali e, in Italia, solo a Milano e Sacile.

Michael Nyman è tra i più versatili e popolari compositori della sua generazione: scrive per enti lirici, cinema, compagnie di danza e teatro. Nel suo programma di pianoforte solo Nyman propone molti dei brani che l’hanno reso famoso in tutto il mondo tra i quali Lezioni di Piano, le colonne sonore di Le Bianche Tracce della Vita (the Claim), Il Diario di Anna Frank, Gattaca, Wonderland, Prospero’s Book.

I brani sono quasi tutti tratti dalle sue raccolte di musica per pianoforte solo, The Piano Sings e The Piano Sings 2, pubblicate sulla sua etichetta MN Records.

Inizio ore 20.45. Concerto fuori abbonamento. Biglietto unico 30 euro

Dopo l’anteprima alla Fazioli Concert Hall con Michael Nyman, il festival propone altri 5 concerti di livello assoluto, tutti al Teatro Zancanaro: Vincet Peirani con il suo Living Being Quintet, massima espressione del jazz internazionale contemporaneo (4 novembre – unica data italiana); il duo Brad Mehldau – Chris Thile (solo due date in Italia: Sacile e Milano) il 9 novembre; Simona Molinari con il suo omaggio a Ella Fitzgerlad tra musica e recitzione (18 novembre, esclsusiva Triveneto); Dave Holland, bassista e pupillo di Miles Davis, con un Trio di fama mondiale (25 novembre, esclsusiva Triveneto), il progetto Spiritual Galaxy capitanato da Conte-Petrella-Casarano, evento speciale in esclusiva per Il volo el jazz, per una chiusura all’insegna del ballo e della festa, tra jazz, afro, elettronica e funky.

EVENTI COLLATERALI

Come nello stile dei progetti di Controtempo, il festival è arricchito da un calendario di eventi collaterali, con film-concerto, dj set, visite guidate, incontri con gli artisti e degustazioni.

Inoltre è stata posta particolare attenzione ai progetti multidisciplinari, con Cover Jazz (evento che incrocia musica, fotografia e pittura che vede quest’anno protagonisti i lavori dell’illustratrice Anna Godeassi), la promozione del jazz nelle scuole del territorio e il calendario solidale Un segno jazz per la solidarietà.

Il festival Il volo del jazz è promosso da Circolo Controtempo con Città di Sacile – Assessorato alla Cultura, con il sostegno di Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia, Fondazione Friuli.

Share Button