19/11/2019

In occasione della quinta edizione del 4-6 gennaio 2020, Terroir Films ha avviato il progetto “For oneself” per la realizzazione di un film documentario su S1 Ultra, una delle cinque gare competitive che compongono La Corsa della Bora.

Un documenario per raccontare le motivazioni, la preparazione, le aspettative di chi partecipa a una cento miglia, 164km di fatica e di emozioni che rappresenta La Corsa della Bora, l’evento di trailrunning organizzato da ASD SentieroUno a Trieste.

Da maggio al 6 luglio 2019 si svolgeranno le selezioni per individuare i tre protagonisti del documentario, tre candidati che per la prima volta nella loro vita affronteranno questa distanza.

Una avventura che inizierà a luglio e diventerà un film, un ricordo con immagini ed emozioni uniche. I tre atleti verranno seguiti e accompagnati dalla selezione fino all’evento, a cui potranno partecipare gratuitamente.

S1Ultra è la prima 100 miglia dell’anno: una gara tra Italia e Slovenia, tra il blu intenso del golfo di Trieste e le cime innevate dei monti della Slovenia. Una 100 miglia che è una doppia sfida: non solo per i chilometri, ma anche per il periodo dell’anno.

Oltre ai 164km di S1Ultra, la Corsa della Bora coinvolge atleti in eventi competitivi da 16, 21, 57 km e nell’evento sui generis Ipertrail, più una spedizione avventura che una gara di corsa: 164km di percorso non tracciato da portare a termine con GPS o mappa e bussola.

Come diventare protagonisti del documentario di Terroir Films? Basta inviare la candidatura attraverso la pagina http://www.s1trail.com/non-hai-mai-corso-una-100-miglia/ raccontando di sé, delle proprie motivazioni e aspettative, entro il 6 luglio.

Share Button

Comments are closed.