21/08/2019

Sabato 7 e domenica 8 maggio 2016 apre ufficialmente la XII edizione di Rosazzo da Rosa, nella millenaria Abbazia di Rosazzo, patrimonio architettonico e paesaggistico della regione Friuli Venezia Giulia.

Un ricco calendario di appuntamenti, conferenze, aperitivi musicali, visite guidate, accanto alla mostra mercato, sarà proposto per tutto il fine settimana, con orario continuato dalle ore 9.
Sono previsti incontri tematici dedicati alle rose e all’arte floreale. Per esperti di rose o semplici amanti dei fiori. Si parlerà di “Tecniche floristiche applicate al significato terapeutico dei fiori” (con l’Associazione Fioristi Fvg) e di “Rose e oli essenziali nella Bibbia”, con la farmacista Nicoletta Morsellino. Rose e erbe in cucina saranno protagoniste dell’intervento con lo chef Ennio Furlan. Il paesaggista Matteo La Civita proporrà un percorso dal giardino storico al gravel garden. In programma anche un laboratorio per imparare a tingere con le erbe e le rose, con Noi dell’Arte. Per i bambini ci sarà la Biblioteca delle storie, con Damatrà.

Nelle sale espositive dell’antico tribunale (edificio fronte chiesa) si potrà visitare la mostra “Rosa Mutabilis” dedicata all’artista Renzo Tubaro. L’inaugurazione è in programma venerdì 6 maggio, ore 18, presso l’Abbazia di Rosazzo (Sala della Palma) con il critico Fulvio Dell’Agnese.

Un’anteprima di Rosazzo da Rosa, si terrà in occasione de I colloqui dell’Abbazia, promossi dalla Fondazione Abbazia di Rosazzo in collaborazione con l’azienda Livio Felluga, giovedì 5 maggio. Alle ore 17 ci sarà una visita guidata dell’Abbazia e alle ore 18 Riccardo Viti presenterà il Museo Giardino della Rosa Antica di Montagnana di Serramazzoni (Modena). Al termini un brindisi con i vini dell’az. Livio Felluga (iniziativa a ingresso libero).

Share Button

Comments are closed.