25/04/2018

E’ on line il numero di maggio di Realtà Industriale, il mensile di Confindustria Udine.

Diversi gli spunti per la lettura. Nell’articolo Welfarmeet si forniscono informazioni sul come realizzare un piano welfare aziendale, ricorrendo ad una piattaforma sviluppata in collaborazione con Confindustria Vicenza.

Il periodico dedica ampio spazio alla relazione del presidente di Confindustria Vincenzo Boccia, in cui traccia il bilancio di un anno di attività e ripropone i punti di forza sui quali l’Italia deve continuare a scommettere.

Altri spazi della rivista vengono dedicati al bilancio in utile 2016 del Confidi Friuli , agli incentivi e agli strumenti per l’industria 4.0 e al tasso di occupazione che riguarda i laureati dell’ateneo friulano, che ad un anno dall’ottenimento della laurea, secondo i dati raccolti da Almalaurea e che riguardano po’ tutte le discipline, tocca il 60,3 per cento rispetto al 52,5 per cento della media nazionale.

Nel numero di maggio di Realtà Industriale anche le tendenze e prospettive delle PMI in Friuli Venezia Giulia , un report sui rapporti tra Friuli Venezia Giulia e Baviera ( che continuano a crescere) e un approfondimento sulla direttiva comunitaria n.67 del 2014 che introduce regole per la tutela dei lavorato distaccati temporaneamente all’estero ( Austria, Germania e Francia).

Schermata 2017-06-09 alle 15.32.35

Share Button