16/11/2018

Torna a Udine, venerdì 6 aprile, il Future Forum della Camera di Commercio di Udine. Il nuovo appuntamento è in agenda per le 10.15, nell’aula 9 di palazzo Toppo-Wassermann di via Gemona 92, sede dell’Università di Udine, dove si parlerà di nuove tecnologie dell’informazione legate ai beni culturali, con una panoramica sulla valorizzazione del patrimonio, dalla rete immateriale alle aree di guerra, e sulle professioni del futuro legate a questo comparto.

Interverranno Agostino Riitano, project and cultural manager (“La cultura del lavoro”), Mirko Lalli, fondatore e ceo di Travel appeal (“Il turismo e la rivoluzione digitale: dati, intelligenza artificiale, blockchain” e gli sviluppi possibili), Maro Antonio Attisani, fondatore e Ceo di Watly, il primo computer al mondo, sviluppato in Friuli, che funziona a energia solare, purifica l’acqua, genera energia elettrica e permette la connettività Internet, Andrea Zannini, direttore del Dipartimento di studi umanistici dell’Università di Udine, Nico Pitrelli, responsabile comunicazione della Sissa di Trieste e Simonetta Minguzzi, docente del Dipartimento Studi umanistici dell’Università di Udine. Modera l’incontro Claudio Giua, direttore If di Pisa e Digital strategy advisor di Gedi Gruppo Editoriale.

Share Button

Comments are closed.