04/06/2020

Di Marco Mascioli

La camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura di Pordenone e Udine stanno sostenendo una nuova iniziativa imprenditoriale che sarà utile a tutti non appena disponibile. Si tratta di un’applicazione per prenotare e ordinare servizi a distanza che dovrebbe coinvolgere tutte le attività sia per i servizi dedicati al turismo, sia per la cura della persona.

La nuova applicazione, realizzata da Eilo.it e sostenuta nella fase di avvio dalla Camera di Commercio di Pordenone-Udine in collaborazione con Confcommercio e Confartigianato dei due territori, è stata presentata in videoconferenza a giornalisti e operatori. 

C’era il presidente camerale Giovanni DA POZZO a introdurre il progetto presentato da Pietro ANTONINI, cofondatore e amministratore delegato di Eilo. Antonini è già fondatore del sito Italia Tutto Bene che presenta aggiornamenti sui dati statistici legati al Corona Virus, ma anche notizie e intrattenimenti utili durante il LockDown. 

L’app presentata ora si chiama “EILO Cerca – Prenota – Accedi” e, sebbene sia pronta per la distribuzione, è in attesa del nulla osta da parte delle maggiori piattaforme per la distribuzione (App Store per Apple e Play Store per Android). Se tutto procedesse come previsto, entro il mese di maggio dovrebbe essere fruibile per le attività commerciali e artigianali per l’inserimento dei dati, mentre dal 1° giugno sarà scaricabile per tutti. 

L’adesione per tutti gli iscritti alla camera di commercio di Pordenone e Udine sarà gratuita, grazie alla contribuzione della CCIAA, solo fino al 31 dicembre 2020, mentre per gli utenti finali rimarrà sempre gratis.

Con questo applicativo si potrà prenotare un tavolo al ristorante, al bar o una camera in albergo, ma anche l’appuntamento dal parrucchiere o qualsiasi altro artigiano o commerciante che, in particolare durante la fase tre della riapertura vincolata di tutte le attività, dovranno attenersi alle norme emanate dall’INAIL e dall’Istituto Superiore di Sanità per il controllo del contagio.  

La crisi scatenata da questa pandemi speriamo porti tutti gli imprenditori a darsi una mossa in “direzione tecnologia”, aderendo con tempestività a questa opportunità offerta dalla camera di commercio che sarà sicuramente uno strumento utile per tutti in maniera direttamente proporzionale al numero di attività partecipanti. Chi pensa di restare in attesa di un fax con le prenotazioni, forse è il caso che dia un’occhiata al calendario. Siamo nel 2020! 

Share Button

Comments are closed.