17/08/2019

ASCOLTA IL SERVIZIO:

La Polizia Locale di Codroipo d’intesa con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (Area Nord Est) è impegnato in controlli specialistici sui cosiddetti “mezzi pesanti” che circolano sulle strade del territorio Comunale di Codroipo.

Gli agenti della Polizia Locale di Codroipo, lavorano in sinergia con i tecnici e gli ingegneri della motorizzazione per prevenire e reprimere l’eventualità che autotreni o autoarticolati circolino privi dei requisiti tecnici e di sicurezza. Lo fanno utilizzando il C.M.R (Centro Mobile di Revisione), un mezzo semovente sul quale vengono fatti salire i mezzi da controllare, dove vengono sottoposti a un vero e proprio controllo della revisione, effettuato su strada. Si tratta di un vero e proprio centro di revisione viaggiante, con apparecchiature all’avanguardia, che permettono di sondare ogni mezzo nel dettaglio. 

Gli agenti della Polizia Locale di Codroipo, nel frangente hanno esteso le verifiche, oltre che ai dispositivi tecnici, anche sui tempi di guida con l’utilizzo del “TACO POLICE”, applicativo software che permette di analizzare e verificare le informazioni scaricate dalle tessere dei conducenti e dalla memoria dei cronotachigrafi nel rispetto dei Regolamenti CE.

Questi servizi, oltre a garantire la sicurezza sulle strade di tutti gli utenti, pongono un’attenzione particolare al controllo dei veicoli delle imprese autotrasportatrici comunitarie ed extracomunitarie, che viaggiano nel nostro Paese, giacché l’autotrasporto italiano ha risentito di uno stato di crisi cagionato principalmente da un aumento della concorrenza estera, che a volte opera a costi ridotti pur in presenza di una rilevante quantità di offerta. Si ritiene necessario garantire la legittimità delle operazioni di trasporto internazionale e la correttezza dei rapporti di concorrenza nel trasporto stradale. 

Le attività di controllo, avviate dal 22 gennaio 2019, sono state svolte in collaborazione con i colleghi della Polizia Locale U.T.I. Medio Friuli, organizzando l’attività di controllo sia sulle strade del Comune di Codroipo, sia su quelle del Comune di Basiliano. 

Le prime verifiche hanno portato già importanti risultati. Dall’avvio di questa nuova attività di controllo, il 22 gennaio 2019, sono state effettuate tre giornate di accertamenti (due sul territorio Codroipese e un’altra nel Comune di Basiliano). Venti veicoli sottoposti a revisione nel Centro Mobile e oltre quaranta violazioni accertate per un totale di circa 9.000 euro di multe elevate. 

L’impegno costante degli agenti di Polizia Locale, appartenenti al comando di Codroipo, è finalizzato ad aumentare la sicurezza stradale e garantire la corretta concorrenza tra autotrasportatori italiani e stranieri. 

Share Button

Comments are closed.