21/10/2020

Di Marco Mascioli

La gestione della salute e sicurezza sul lavoro riguarda l’insieme delle misure preventive e protettive da adottare per gestire al meglio la salute, la sicurezza e il benessere dei lavoratori, in modo da evitare, o ridurre al minimo possibile, l’esposizione dei lavoratori ai rischi connessi all’attività lavorativa, riducendo o eliminando gli infortuni e le malattie professionali. In base alle tante leggi in materia, i datori di lavoro hanno il dovere di prendersi ragionevolmente cura della sicurezza dei loro dipendenti. In questo periodo, dopo la pandemia del 2020, si sono aggiunte norme e decreti che regolano ancor più specificatamente l’accesso e i comportamenti negli ambienti di lavoro.

L’importanza di un consulente preparato e aggiornato che crei le corrette procedure per lavorare e tornare a casa in salute è tanto più importante in questo momento, particolarmente nelle aziende in cui i rischi sono all’ordine del giorno. Paolo Grossa, con i consulenti e i formatori di Percorso Sicurezza s.r.l. sono una garanzia per l’esperienza maturata in tanti anni di lavoro principalmente presso in industrie metalmeccaniche, chimiche, vetro, legno, plastiche, garantendo loro la sicurezza certificata e la formazione costante del personale.

Uno dei punti di forza di Percorso Sicurezza è proprio essere riusciti a creare un Network con le stesse aziende clienti rendendole dei veri e propri partner di un progetto di condivisione delle necessità consulenziali e formative/addestrative. Il Network creato consente, per esempio, di riunire nella stessa aula diversi addetti alla sicurezza, consentendo loro risparmi notevoli dal punto di vista economico e di tempo, generando al contempo opportunità di scambio e condivisione delle esperienze peculiari. Spesso i percorsi formativi si tengono presso una delle aziende coinvolte nel Network a rotazione, garantendo anche un’esperienza concreta delle situazioni che vivono i lavoratori.

Venerdì nove ottobre, nella bellissima cornice dell’Osteria Borgo Colmello a Farra d’Isonzo (GO), Percorso Sicurezza ha organizzato l’evento celebrativo annuale con le aziende del suo Network. Ciò che distingue Percorso Sicurezza da altri gruppi del settore è proprio la capacità di creare e alimentare un Network con clienti, formatori e consulenti, all’interno del quale gli scambi di conoscenze e relazioni crescono in maniera veloce e profittevole per tutti. L’azienda ha sviluppato la sua mission con importanti iniziative in collaborazione con enti del terzo settore e istituti scolastici del territorio contribuendo a diffondere cultura per una maggior  consapevolezza circa le tematiche della salute e sicurezza sul lavoro.

Durante la serata, tra una degustazione e l’altra, hanno celebrato gli eventi più importanti dell’anno scorso, con la presentazione del primo bilancio sociale, l’ormai consueta assegnazione dei premi legati all’iniziativa “Progetto R+” (DEDIZIONE; COSTANZA e PASSIONE; FIDUCIA; ETICA e SERIETA’; MIGLIOR TEAM; ESEMPIO DI LEADERSHIP; MAGGIOR INVESTIMENTO in formazione) finalizzata a promuovere i rinforzi positivi nelle persone che si sono occupate di sicurezza sul lavoro nel 2019 e la presentazione dei progetti di sponsorizzazione 2020/2021.

Oltre alla partecipazione dei rappresentanti delle più importanti aziende di grande/media e piccola dimensione del Triveneto, erano presenti anche la squadra di pallacanestro Pieris (compreso Baskin, uno sport di squadra giocato da disabili e normodotati insieme, Baskin cioè “basket-inclusivo”); la squadra di vela TOD Sailing Team (giovani velisti che avrebbero dovuto partecipare alla Barcolana su un dieci metri in carbonio molto competitivo). Era presente anche il dott. Alessandro Puzzi, Dirigente scolastico dell’ISIS “Galilei-Pacassi-Fermi” di Gorizia che ha sottolineato l’importanza della partnership con Percorso Sicurezza nel progetto di alternanza scuola-lavoro degli studenti dell’istituto, che hanno modo di apprendere concetti di sicurezza già sui banchi di scuola, ottenendo anche un attestato spendibile alla fine del percorso di studio.

Grandi idee per la condivisione e sensibilizzazione sulla sicurezza e formazione continua dall’età scolare alla pensione, fanno di Percorso Sicurezza un network importante e vantaggioso.

Share Button

Comments are closed.