19/10/2021

Il centro visite del villaggio palaffiticolo di palù di Livenza è stato inaugurato. Offre ai visitatori  uno spaccato sugli scavi da cui hanno avuto luce i resti del primo e più antico villaggio palafitticolo neolitico, risalente al periodo tra il 4300 e 4200 a.c. Il centro visite ospita una mostra fotografica completa sugli scavi, “che vuol anche essere embrione di una ricostruzione filologicamente rigorosa sul modello del sito di Fiavé”,  ha detto l’assessore alla cultura del Friuli Venezia Giulia, Tiziana Gibelli, intervenendo all’inaugurazione.

“La Regione ha creduto e investito sul completamento degli scavi di questo sito Unesco -ha aggiunto Gibelli –  scavi che aggiungono un tassello di conoscenza di importanza ancora non del tutto stimabile. Vestigia sottratte alla terra trasformano ipotesi in prove tangibili, come il manico d’ascia perfettamente levigato da cui si deduce una prima simbologia di potere negli insediamenti antropici del nostro territorio”. Secondo l’assessore, “molto resta ancora da fare, ma molto è già stato fatto con il supporto della Soprintendenza, degli archeologi e del Comune di Caneva con l’obiettivo di conservare e di divulgare un insediamento preziosissimo, testimone del tempo che ha preceduto l’affermarsi della civiltà basata sulla pastorizia e sull’agricoltura”.

Share Button

Comments are closed.

Cheap Tents On Trucks Bird Watching Wildlife Photography Outdoor Hunting Camouflage 2 to 3 Person Hide Pop UP Tent Pop Up Play Dinosaur Tent for Kids Realistic Design Kids Tent Indoor Games House Toys House For Children