25/06/2018

Si avvicina l’atteso Concerto di “Fine Anno”, organizzato dall’Associazione Culturale “M° Rodolfo Lipizer” onlus, che si terrà Sabato 30 Dicembre (ore 20,45) al Teatro Comunale “G. Verdi” di Gorizia.L’evento gode del contributo del Comune, della Regione FVG, del MiBACT e della Fondazione CRGO.

È un appuntamento molto atteso, anche per gli ingredienti che lo compongono: il primo incontro con l’Orchestra Sinfonica di Pavlodar (Kazakistan) condotta dal direttore stabile M° Bolat Rakhimzhanov, la vincitrice del “Premio Rodolfo Lipizer” 2017, la violinista sudcoreana Jung Yoon YANG e i due noti cantanti, il soprano Silvia Martinelli e il basso-baritono Eugenio Leggiadri Gallani.

Yang_JungYoon-Rid (Small)

Il programma, veramente accattivante, comprende nella prima parte Capriccio italiano op. 45, Part. I di P.I. Ciaikowski che mise in musica le intense emozioni percepite nel suo breve soggiorno italiano tra il 1879 e il 1880 creando una delle più belle pagine di “pittura” sonora della musica sinfonica di fine ‘800. Seguirà il ”gioiello della serata”, la giovane violinista sudcoreana Jung Yoon YANG, un’artista estrosa che ha conquistato il pubblico e la giuria vincendo il 36° “Premio R. Lipizer”, che eseguirà due bellissime pagine per violino e orchestra: il Concerto in Mi min. op. 64 di Mendelssohn e il Valzer-Scherzo in Do magg. op. 34 di P.I. Ciaikowski.

La seconda parte proseguirà con le godibili musiche degli Strauss (Valzer, Polke, Marce, ecc.), alternate a bellissime Arie nell’interpretazione del soprano aretino Silvia Martinelli e dal bass-baritono goriziano Eugenio Leggiadri Gallani.

Di paricolare interesse la prima assoluta del Valzer n. 2 in Mi bem. magg. del compositore friulano Licio Venizio Bregant, dal carattere brillante e gioioso. Infine l’immancabile “Radetzky March” op. 228 di Strauss senior.

Share Button

Comments are closed.