16/06/2019

Dal 15 al 18 marzo 2019 alla Stazione Marittima di Trieste la più importante fiera degli oli extravergini tipici e di qualità e la prima in Italia a presentare i risultati finali dell’ultimo raccolto.

Il Tiare Shopping di Villesse ha ospitato   i lavori della giuria popolare del Concorso Olio Capitale, l’evento di caratura internazionale riservato ai migliori extravergini del Mediterraneo. Sono 231 gli oli extravergine d’oliva, infatti, che stanno gareggiando per conquistare il premio del Concorso Olio Capitale 2019. Prodotti di altissima qualità provenienti come di consueto da Italia, Croazia, Slovenia, Grecia, Spagna e Portogallo e – per la prima volta – anche dal Marocco. Un numero di partecipanti significativo se si considera che il maltempo nel 2018 ha colpito duramente le più importanti regioni italiane produttrici di olio extravergine d’oliva e causato una drastica diminuzione della produzione. Anche quest’anno sono tre le categorie in gara: “fruttato leggero”; “fruttato medio”; “fruttato intenso”.

Dopo la preselezione dei campioni realizzata nelle scorse settimane da un panel professionale, gli evo vengono valutati da tre giurie: quella degli assaggiatori professionisti, quella dei cuochi e dei ristoratori e infine quella dei consumatori finali che si è data appuntamento  al Tiare, coordinata dall’agronomo ed esperto di comunicazione Giorgio Pace.

 I vincitori del Concorso saranno proclamati nel corso della seconda giornata di Olio Capitale 2019, sabato 16 marzo alle ore 11. Oltre ai migliori “fruttato leggero”, “fruttato medio” e “fruttato intenso”, nel corso dell’evento sarà assegnato anche un premio speciale – la menzione d’onore “Ex Albis Ulivis” – all’evo che avrà ottenuto il punteggio più elevato tra le aziende presenti come espositrici della manifestazione. Inoltre sono previste altre tre menzioni: “Young”, riservata alle imprese costituite e attive negli ultimi cinque anni (2014-2018); “Regina Oleum”, dedicata alle donne imprenditrici dell’olio; “Crédit Agricole FriulAdria” per le aziende del Nord-Est Italia. La premiazione del Concorso Olio capitale – un vero e proprio show per addetti ai lavori e appassionati di “oro verde” – sarà condotto sempre da Giorgio Pace.

Come ogni anno, Olio Capitale – in programma alla Stazione Marittima dal 15 al 18 marzo (aperta ogni giorno dalle 10 alle 19) – presenta in anteprima i risultati dell’ultimo raccolto. Solo a Trieste infatti è possibile assaggiare e confrontare i migliori oli extravergini d’oliva. Le degustazioni, guidate da assaggiatori professionisti, sono molto apprezzate dal pubblico e sono in calendario in tutte e quattro giornate di apertura della fiera.

Si parte venerdì 15 marzo, alle ore 16.30 con la degustazione dei fruttati leggeri, guidata dagli esperti dell’Unione mediterranea assaggiatori oli (Umao).  Sempre venerdì 15 marzo, ma alle ore 17.45, gli assaggiatori di Umao guideranno i visitatori di Olio Capitale alla scoperta degli extravergini provenienti dalla vicina Croazia.

Sabato 16 marzo – come già ricordato – è il giorno dedicato in particolare ai vincitori del Concorso Olio Capitale. Alle ore 11.45 inizieranno le degustazioni degli oli evo premiati, guidate sempre dagli assaggiatori di Umao. Esperti che, nel pomeriggio a partire dalle ore 16.45, accompagneranno il pubblico nel mondo dei finalisti del Concorso Olio Capitale della categoria fruttati leggeri.

Domenica 17 marzo, alle ore 12.30 e alle ore 16 , sono in programma due degustazioni guidate da Emanuele Battista, sommelier, enogastronomo e membro di Olea (Organizzazione laboratorio esperti e assaggiatori) e di numerosi panel e commissioni di assaggio per l’assegnazione di premi nazionali ed internazionali per oli evo. Il doppio appuntamento con l’esperto assaggiatore, dedicato in particolare a chi vuole conoscere meglio il mondo dell’extravergine, è intitolato “Dalla pianta al piatto: introduzione all’assaggio dell’olio extravergine d’oliva”. Sempre domenica 17 marzo, ma alle ore 15, spazio ai finalisti del Concorso Olio Capitale della categoria fruttati medi con gli assaggiatori di Umao. Ultimo assaggio di domenica 17 marzo, alle ore 17.45, quello con gli extravergini di Chieti e Pescara, presentati ancora una volta dagli esperti di Umao.

Per l’ultima giornata di Olio Capitale, lunedì 18 marzo, alle ore 12.45 è in calendario una nuova degustazione guidata con Emanuele Battista, intitolata “Suggerimenti per migliorare gli abbinamenti” e rivolta soprattutto ai ristoratori e agli esperti del settore, mentre gli assaggiatori di Umao, alle ore 16.30 guideranno gli appassionati alla scoperta dei finalisti del Concorso Olio Capitale della categoria fruttati intensi.

La tredicesima edizione di Olio Capitale, il salone degli extravergini tipici e di qualità, si terrà dal 15 al 18 marzo 2019 alla Stazione Marittima di Trieste con il patrocinio del Ministero delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo. Un evento – organizzato dalla Camera di Commercio Venezia Giulia e realizzato da Aries – che gode della collaborazione dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio (che nel 2019 festeggia il suo 25° compleanno) e di Turismo Fvg e della sponsorizzazione di Despar Interspar Eurospar e di Crédit Agricole Friuladria.Per pre-registrarsi a Olio Capitale e avere diritto a un biglietto d’ingresso ridotto è necessario compilare il form che si trova a questo indirizzo: www.oliocapitale.it/it/visitare/biglietti-e-preregistrazioni/

Share Button

Comments are closed.