21/10/2020

Il prossimo anno si celebrano i settecento anni dalla morte del Sommo poeta Dante Alighieri e  l’apposito Comitato creato al  Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo per  vagliare e sostenere le iniziative ha già ricevuto centinaia di proposte. Tra queste è stato  considerato degno di particolare attenzioneil progetto Dante700 presentato dalla Fondazione  De Claricini-Dornpacher, che ha sede nella prestigiosa e omonima villa seicentesca a Bottenicco di  Moimacco vicino a  Cividale. Il progetto ha un suo perché intrinseco, collegato alla storia familiare  dei nobili De  Claricini-Dornapacher. Come ci racconta il presidente della Fondazione, Oldino Cernoia…

Share Button

Comments are closed.