09/12/2019

Dal 6 dicembre parte la stagione invernale a Nassfeld Pramollo che, con i suoi 110 chilometri di piste di neve sicura,  80 chilometri di piste da sci di fondo, 55 chilometri di piste per escursioni e la superficie ghiacciata dei laghi Weiβensee e Pressegger See, pari a 700 campi da calcio si colloca nella top10 dei comprensori sciistici dell’Austria, con la particolarità di avere una media di 850 ore di soleggiamento.

Nassfeld Kärnten

Sono   ben 420 impianti gli impianti di  innevamento artificiale e, come ogni anno,  non sono mancati  gli investimenti   pari a quasi dieci milioni di euro, per potenziare l’innevamento artificiale  con l’acquisto di cannoni sparaneve di ultima generazione (in tutto 63 unità tra lance e cannoni a ventola e tre  nuovi gatti delle nevi)), per creare un nuovo bacino di raccolta dell’acqua da 110 mila metri cubi, collegato a nuove stazioni di pompapaggio che forniscono ai cannoni fino a 300 litri d’acqua al secondo. Rimodernata anche l’area delle casse alla stazione di valle del Millennium-express a Tröpolach  con l’aumento del numero di biglietterie automatiche e di servizi per prenotare più facilmente e velocemente. Migliorate anche le infrastrutture  di informazione digitale.

Le piste sono state ulteriormente ampliate, una una riservata esclusivamente ai principianti. Per i bambini è stato creato un tappeto magico di 140 metri. La nuova stagione invernale  è stata presentata al Multiseum di Città fiera da Livio Fedrigo, gestore dell’albergo Wulfenia e rappresentate degli interessi italiani a Pramollo e da Sonia  Kucher, dell’Ufficio turistico di Hermagor.

Le previsioni sull’afflusso di turismo sono buone. Se le condizioni meteo saranno favorevoli ( già 15 centrimetri di neve naturale che verrà rimpolpata con i cannoni) si confermerebbe il tutto esaurito da gennaio, con la prospettiva di un possibile ulteriore miglioramento dei dati già eccellenti dello scorso anno, con 738.718 pernottamenti pari al 12,7 per cento in più rispetto alle performances dell’anno precedente…(i dati estivi sono anche migliori con ben 852.692 pernottamenti). Turisti italiani al quarto posto, preceduti al primo posto dai tedeschi, seguiti da austriaci e olandesi a cui si aggiungono  i numeri fortemente in crescita del turismo proveniente dai paesi dell’est che compensa la diminuzione degli italiani.

Le dimensioni di Nassfeld-Pramollo, la qualità dei servizi e i costi per mantenerli e migliorarli, sempre maggiori anche a causa dei cambiamenti climatici, portano il costo dello skipass per adulti a 45 euro per la bassa stagione e a 49 per l’alta. Altri comprensori  sciistici minori  offrono condizioni economiche  migliori per chi voglai sciare più a buon mercato  ma è anche vero che non mancano, anche a Nassfed-Pramollo, offerte  vantaggiose se si pernotta, se ci si abbona o si scelgono determinati periodi  Da tempo gli operatori turistici di Nassfeld si sono organizzati per rendere accessibile il turismo invernale soprattutto alle famiglie con figli  , sia con servizi che con una politica di prezzi contenuti.

 Una politica che si riassume nel motto “Nassfeld Ski Surprise”. Nei periodi dal 6 al 21 dicembre, dal 6 al 18 gennaio e dal 14 marzo al 13 aprile gli skipass eper i bambini sotto i 10 anni sono gratuiti come anche è gratuito il loro pernottamento in camera con i genitori o i nonni, compreso il vitto. Negli stessi periodi c’è anche la possibilità di prenotare il pacchetto animazione con sci ed atrezzatura ad un prezzo aggiuntivo di soli 31 euro al giorno.

Oltre a questi periodi, i bambini sotto i 10 anni possono avere per tutta la stagione il biglietto  giornaliero a soli 10 euro.

Sempre dedicato a famiglie e bambini è il pacchetto settimanale “Alpi e Weissensee only kids” sull’omonimo lago, valido nel periodo dal 5 al 18 gennaio. Il ticket di 178 euro include skipass, attrezzatura per lo sci, scuola di sci la mattina e pattinaggio sul ghiaccio sul lago al pomeriggio, incluso il vitto, una gara finale e party dopo-sci per i bambini.

Per chi opta per soluzioni più economiche ma sempre di qualità, pensando sempre alla famiglia, due mete vicinissime a Nassfeld-Pramollo sono i più piccoli comprensori  di Weiβbriach/Gitsschtal e Kötschach-Mauthen. Nel primo gli ospiti sciano gratis fina dalla prima notte su 4 chilometri di piste e un appartamento a notte con skipass incluso per due persone può essere prenotato a 54 euro a notte. Nel secondo comprensorio, dal 6 gennaio, i bambini sotto i 10 anni sciano gratis con il biglietto “Schneeflocke” e i bambini tra i 10 e i 15 anni pagano solo 6 euro.

Ma Nassfeld Pramollo non è soltanto neve, per tanta che ce ne sia per quanto varie possano essere i modi per affrontarla (ad esempio snowpark,  Freeride,  piste Speed- e Ski-Movie, ecc…).  Ci sono anche gli eventi sia musicali che sportivi  a caratterizzare ancor maggiormente l’esperienza dei turisti a cui si unisce anche la apprezzata  la possibilità di escursioni  in elicottero sui campi da neve, Lo scorso anno l’iniziativa ha trovato il gradimento di quasi 500 persone.

Nassfeld Kärnten

Con gli eventi si parte già il 14 dicembre con il “Nassfeld Mountain Winter Concert”. Saliranno sul palco NENA e la sua band, il popolare artista austriaco Luke Andrews e uno spettacolare laser sow. Dal 12 al 15 dicembre “Yeti Snow Show” con gli Ski Freaks della Repubblica ceca e dal 19 al 21 dicembre il “Family Christmas Ski Opening”, organizzato dal gruppo sloveno Skifun.

Si respirerà aria di festa e musica  anche con il Nassfeld Mountain Alpen Party (20.-21.03.2020).

Inoltre ci sono eventi culinari come il „Sound of Wine“, una festa del vino sulla neve (28.03.2020) e workshop gratuiti per Snowboard- e Freeski nella Schred school, le „Nassfeld Nights“ con lo sci di notte (04.01.-07.03.2020) e tanto altro ancora.

Lo sport domina il weekend Freestyle con Contest nello Snowpark e Funrace nello Snake (08.-09.02.2020). La sempre attesissima  gara di sci più lunga del mondo si terrà a marzo (06.-07.03.2020). In questa gara si percorrono, su piste chiuse e in un’atmosfera travolgente, 25,7 chilometri sugli sci. Secondo il motto „Schlag das ASS“ l’obiettivo di tutti i partecipanti è di battere il padrone di casa, il grande Armin Assinger.

Altro evento di grande richiamo si svolge sulla superficie ghiacciata più grande d’Europa, qualla del   WeissenseeSui suoi 6.5 km² i   di ghiaccio naturale   Si ripeterà un grande classico dello sport sul ghiaccio: la Alternative holländische 11-Städte-Tour (il Tour olandese alternativo delle undici città), una vera e propria maratona di pattinaggio sullo specchio gelido e cristallizzato del lago.

 Si tratta del più grande evento di pattinaggio su ghiaccio del mondo, con 3000 partecipanti, 200 km di percorsi, nove categorie di gara e 6000 ospiti, per un totale di oltre 40000 pernottamenti

Nassfeld Kärnten

Pur svolgendosi nel cuore delle Alpi austriache, la manifestazione è rivolta ad atleti provenienti dai Paesi Bassi, che fin dal 1989 hanno trovato qui, sulle acque del Weissensee, le condizioni ideali per praticare il loro sport preferito. La gara è detta “Alternative” per distinguerla dalla sua edizione originale, inaugurata in Frisia nel 1909. L’imprevedibilità delle condizioni di ghiacciamento della pianura olandese, specialmente durante gli inverni più tiepidi, fece sorgere la necessità di trovare una sede alternativa all’estero.

Un aspetto non trascurato nell’annuale potenziamento e gestione dei servizi che rendono Nassfeld una gradevole meta turistica  è la tutela ambientale.   Le funivie funzionano al 100 percento con energia ecologica, per lo più da fonti idroelettriche locali. Si può arrivare qui in modo comodo ed ecologico con il treno. Dalla stazione, con lo shuttle-bus della Carinzia si possono raggiungere gli alberghi, mentre lo skibus gratuito trasporta gli ospiti verso le piste. Sul posto si può anche utilizzare il sistema di E-Carsharing e per esempio caricare le auto elettriche alla stazione di valle mentra la famiglia si gode le discese sugli sci.  

Share Button

Comments are closed.