18/01/2021

Nasce un nuovo spazio per vivere la musica nel centro storico di Pordenone: è Polinote Music Room, (vicolo Chiuso 5, laterale di corso Vittorio Emanuele) un progetto pensato, voluto e realizzato dalla cooperativa Polinote e da un gruppo di musicisti professionisti.

A inaugurarlo, lunedì 21 ottobre alle 21, con un serata ad ingresso libero dedicata a reinventare gli standard, sarà Bruno Cesselli, che darà dimostrazione di una moderna visione delle più famose canzoni del jazz con riarmonizzazioni e cambi di tempo, tipico del nuovo modo di suonare. Il progetto affianca la già ampia attività di formazione musicale offerta dalla scuola di musica Polinote e nasce dall’esigenza di approfondire la cultura musicale in modo originale, dando spazio al piacere di condividere e di fare musica assieme.

Polinote Music Room si identifica dunque in una stanza in movimento, dove si potranno conoscere sia artisti del territorio che grandi musicisti di fama nazionale e internazionale, condividendo interessi e passioni e suonando insieme. “Ho voluto creare – spiega la presidente di Polinote Giulia Romanin – un luogo aperto a tutti, che dia l’opportunità di venire a contatto con artisti impegnati nella scena nazionale e internazionale e di conoscere più a fondo gli artisti del nostro territorio.”

Le attività nella Polinote Music Room si svilupperanno lungo tre percorsi. Nei Lab – incontri aperti durante i quali si tratteranno diversi generi musicali tra ascolto e pratica – protagonisti saranno i musicisti professionisti del territorio.

Nei Workshop musicisti di fama nazionale e internazionale terranno lezioni collettive pomeridiane (su prenotazione). In serata i partecipanti potranno poi cenare con l’artista alla Taverna di Mr. O e prendere parte alla jam session aperta a tutti.

Nel Salotto Musicale “Una serata con…”, i musicisti si racconteranno in un’intervista tra musica ed esperienze di vita. Dopo Cesselli – arrangiatore, compositore, impegnato in un’intensissima attività̀ concertistica in tutta Europa, dove partecipa ai più importanti festival jazz – protagonisti dei prossimi incontri saranno Stefano Bagnoli (workshop di musica d’insieme il 10 novembre), Luca Colussi e Alessandro Turchet (Lab I tempi dispari nel pop, jazz, funk, lunedì 25 novembre), Federico Malaman (workshop Missione band 8 dicembre), Marko Čepak Maki (Lab di approfondimento sulla musica dei Balcani e il punto d’incontro con la musica improvvisata, 9 dicembre). Partner del progetto Polinote Music Room sono MP Musica, La Taverna di MR. O, Associazione Sviluppo e Territorio.

foto Bagigio (Marcello Norberto Anzil)

Share Button

Comments are closed.