19/11/2019

A causa delle avverse condizioni meteo previste per il primo fine settimana di settembre, la direzione gara, assieme al Motoclub EDI organizzatore e il Comitato Regionale della Federazione Motociclistica Italiana del FVG, congiuntamente, avevano preso la decisione di rinviare l’ultima prova di Campionato Regionale Motocross al weekend del 28-29 Settembre.
Poi la pioggia c’è stata effettivamente, ma guardando cosa fanno nel resto del mondo, in cui le gare di motocross, con pioggia e fango attirano ancora più concorrenti e spettatori che sotto il sole cocente, speravamo si potesse dimostrare che la passione non scivola via per due gocce d’acqua.

Gonars MC Edi. Griglia di partenza.


Comunque lo scorso fine settimana, nonostante il rischio piovesse di nuovo, c’era il sole e il circuito di Gonars (UD) ha dimostrato per l’ennesima volta di essere uno dei migliori d’Europa. Fantastico per chi deve impegnarsi sulle due ruote, grandioso per chi assiste da spettatore.
Al campionato italiano e anche a quello regionale del Friuli Venezia Giulia non partecipano solo connazionali. Data l’importanza delle competizioni, spesso si vedono team austriaci, francesi, spagnoli, sloveni e croati, tra l’altro, sabato 28 a Gonars, Matija Šterpin, di Jastrebarsko, una città della Croazia della Regione di Zagabria, ha vinto sia il Campionato Regionale d’Italia sia il titolo del Campione della Regione Friuli Venezia in classe mx85 su KTM per la categoria Senior, mentre Filippo Pivetta tra gli Junior ha vinto sempre con KTM 85.

Matija Šterpin premiazioni 85cc.

Manuel Gubiani su Honda 450 4 tempi ha vinto nella categoria Top Agonisti; Luca Rizzetto su Yamaha 250 4t nella MX2 Fast; Marco Della Libera su Honda 250 4t nella MX” Elite e Davide Beggio su Honda 450 4t nella MX1 Elite. Per la classifica finale Agonisti hanno vinto Giacomo Piccolo su Yamaha 250 4 tempi in MX2 Rider; Leonardo Lisotto su Honda 250 4t in MX2 Expert; Giuseppe Macrì Suzuki 450 4t nella MX1 Expert; Patrick Valle su Honda 450 4t nella categoria MX1 Rider. Per la classifica finale MX 125 tra i Senior Over 17 Michele Sicco ha vinto su KTN 125, mentre Tommaso Murgut è risultato primo tra gli Junior Under 17. Spettacolare anche l’esperienza messa in pista dai veterani dove tra gli Over 40 ha vinto Edy Cudin su Kawasaki 250 4t, tra i Master Roberto Turitto con Kawasaki 450 4t e tra i Superveteran Paride Marigo con Suzuki Valenti. Tra i Debuttanti e i Cadetti c’erano piloti giovanissimi che correvano nella classe 65 Junior con Luca Giusto che ha vinto tra i debuttanti e Val Slavec tra i Cadetti, ma tutti gareggiavano su moto KTM 65. Per completare l’elenco dei numeri uno, sempre sabato a Gonars si è svolto il Challenge vinto da Simone Di Biaggio per la classe MX1 e Alessandro Spessot nella MX2. Per le moto storiche ha vinto Andrea De Cecco e nella StarCross primo è risultato Fabio Aratari. Non molto nutrito, ma sempre appassionante, il mondo delle due ruote al femminile ha visto trionfare Monica Fantin su Honda 125.


Grazie alla fantastica organizzazione del Motoclub Edi, con tutti i volontari che collaborano, a Gonars quest’anno erano in calendario ben due prove del campionato regionale del Friuli Venezia Giulia, dato che abbiamo a disposizione un anfiteatro, un’arena che ha ospitato competizioni a livello internazionale sia per il motocross, sia per il supercross, sia per l’enduro. In verità fanno grandi spettacoli anche con più ruote sotto: i campionati di Autocross, quad e tre ruote, con cui si divertono come matti.
Peccato solo che a causa del rinvio al 28 e 29 settembre, ci fossero altri eventi concomitanti come il Campionato Italiano Senior 2019 al crossodromo della Veggia, a Castellarano, in provincia di Reggio Emilia che ha impegnato alcuni piloti che avrebbero partecipato volentieri anche a Gonars.
Marco Mascioli

Share Button

Comments are closed.