17/11/2018

“Quello compiuto dal consorzio è un lavoro prezioso che ha permesso di rammendare alcune lacerazioni esistenti e dare nuove prospettive future per lo sviluppo della montagna”.

È stato questo il commento della presidente della Regione. Debora Serracchiani, al termine dell’incontro svoltosi oggi a Tolmezzo con presidente e direttore di Carnia Industrial Park, Mario Gollino e Danilo Farinelli.

La riunione è servita ai vertici del consorzio per illustrare alla presidente alcune delle iniziative portate avanti fino ad oggi e quelle che verranno sviluppate in futuro. Tra queste figurano le operazioni che consentiranno di avviare una nuova attività all’interno dei vecchi capannoni della Coopca “che sono frutto di un’operazione – ha detto la presidente al termine della riunione – a cui ho personalmente partecipato con gli uffici regionali”.

“È stato un lavoro corale – ha aggiunto – il cui risultato finale consisterà nella creazione di nuovi posti di lavoro”. A questo impegno si è poi aggiunta anche l’attività per il consolidamento delle aziende già esistenti “come quella della Automotive Lighting, imprese che danno prospettiva a questo territorio in termini di ripopolamento e di consolidamento dei servizi”.

L’incontro è servito anche per mettere a fuoco una serie di altri progetti sui quali sta lavorando il consorzio “come quello che può vedere collaborare Carnia Industrial Park e Innovafvg. Molto interessante – ha evidenziato Serracchiani – è risultato anche un possibile sviluppo del polo per la logistica, che possa coinvolgere in modo diretto anche l’area di Trieste”.

Share Button

Comments are closed.