24/04/2018

La magia delle feste e l’armonia della musica classica, aperta a tutti, con questo spirito si rinnova sabato 30 dicembre per il secondo anno, l’appuntamento con il grande concerto di fine anno con la Mitteleuropa Orchestra, diretta nell’occasione dal Maestro Nicola Valentini. Al primo piano dell’ Outlet Zone del centro commerciale, alle ore 21.00, le note del Walzer si diffonderanno per regalare al pubblico di Città Fiera un grande concerto di musica classica.

Un evento pensato per dare l’opportunità a tutti di ascoltare gratuitamente uno spettacolo che di norma si svolge all’interno dei teatri, un’occasione per conoscere e assaporare il grande valore culturale che la musica classica porta con sé. Il pubblico potrà riservare il suo posto a sedere attraverso il sito di Città Fiera.

Gli spettatori saranno protagonisti di un magico e indimenticabile viaggio accompagnati da polke, valzer, marce e ouverture in uno spumeggiante concerto caratterizzato dalle irresistibili musiche di Strauss, Kreisler e Massenet.

La parte principale del concerto sarà incentrata sulle musiche di Strauss per un omaggio alla famiglia di musicisti e compositori fra i più originali del panorama musicale di tutto l’Ottocento, definiti all’epoca “i più amabili dispensatori di gioia”.

La Mitteleuropa Orchestra, che affonda le sue radici nella tradizione musicale dell’area del centro e del sud Europa, discende da esperienze orchestrali pluridecennali. Nei primi anni 2000 ha trovato una sua collocazione istituzionale grazie all’intervento della Regione Friuli Venezia Giulia e al sostegno di Comuni e Province della stessa Regione.

Attualmente conta 47 Professori d’Orchestra stabili e una solida organizzazione autonoma; la sua sede è a Palmanova presso la Loggia della Gran Guardia.

Il Direttore Musicale dell’Orchestra, da gennaio 2017, è il Maestro Marco Guidarini. Il suo repertorio, nel segno della più ampia versatilità, spazia dal barocco al contemporaneo, dal classico al cross-over. La Mitteleuropa Orchestra si propone al pubblico in formazione sinfonica, sinfonico-corale, con orchestra d’archi, orchestra di fiati ed ensemble cameristici, si è esibita, con rilevanti consensi di pubblico e critica, in tutta Italia e all’estero ed è stata ospite di numerosi eventi internazionali, dalla Biennale Musica di Venezia al Mittelfest, dalle Giornate del Cinema muto al Concerto per la beatificazione di Giovanni Paolo II. Ha collaborato, in ambito teatrale, con Simone Cristicchi in varie produzioni di successo, da Magazzino 18 a Orcolat’76, eseguendo dal vivo le musiche di scena di Valter Sivilotti. La Mitteleuropa Orchestra, nome d’arte dell’Associazione Orchestra Regionale del Friuli Venezia Giulia, è sostenuta e finanziata dalla Regione Friuli Venezia Giulia e anche grazie al prezioso sostegno della BCC (Federazione Banche di Credito Cooperativo F.V.G.) e all’importante partnership con la Fondazione Friuli (dal 2016), programma, da ottobre 2015, una propria stagione sinfonica presso il Teatro Gustavo Modena di Palmanova.

Share Button