14/10/2019

Organizzato da APS AGORASS, Associazione che ha l’obiettivo di organizzare eventi formativi, MIND19 è un evento giunto alla sua 4° edizione e quest’anno sarà dal 04 al 07 ottobre 2019. Nella meravigliosa cornice di Sacile, con il suo fascino di Venezia in miniatura, nel Palazzo Ragazzoni – Teatro Zancanaro, con ingresso gratuito.

Michele Rossetti il presidente di Agorass preannuncia che hanno voluto rendere la formazione gratuita e di qualità. Nell’edizione di quest’anno erogheranno ben 42 incontri nell’arco dei 4 giorni di festival. I due super ospiti saranno sabato 05 ottobre, per l’evento intitolato “quando 9+1 non fa 10” come cooperare per ottenere grandi risultati, con il comandante Gianluigi Zanovello e il comandante Stefano Giovannelli (rispettivamente già comandante e capo formazione delle Frecce Tricolori) e alle 20.45 “Come motivare l’ultima ruota del carro” l’importanza di coinvolgere tutti per fare squadra con Gian Paolo Montali (ex allenatore della nazionale italiana di pallavolo maschile, ex dirigente dell’AS Roma e dell’FC Juventus).

Il festival MIND 19 in verità aprirà la sera di venerdì 04 ottobre  e si concluderà lunedì 7 e dal mattino alla sera, durante il fine settimana, ci saranno ospiti eccellenti, formatori, consulenti e professionisti che intratterranno i presenti con relazioni e sessioni formative incentrate principalmente sul mondo delle comunicazioni e relazioni di ogni genere.

Gianluigi Zanovello – Diverse posizioni – Leader e comandante – Frecce Tricolori dal 1984 al 1994

“Quando 9+1 non fa dieci” è la sintesi della conversazione sulla leadership che vedrà confrontarsi il comandante Gianluigi Zanovello e il comandante Stefano Giovannelli che si svolgerà a Sacile sabato 5 ottobre. I protagonisti dell’incontro, programmato alle 17.30, sono stati rispettivamente comandante e solista delle Frecce Tricolori – Pattuglia Acrobatica Nazionale, negli anni novanta. Due visioni da posizioni diverse, all’interno di una squadra molto affiatata (e invidiata) come è quella della P.A.N. dell’Aeronautica Militare italiana. Un team che nel corso degli anni ha saputo valorizzare le caratteristiche di ogni singolo pilota, con un metodo che ha trovato poi applicazione pratica anche in altri ambiti: dal business, allo sport, dalla medicina alle altre attività che si svolgono in squadra.


Stefano Giovannelli – Solista – pilota Frecce Tricolori dal 1993 al 1998

Sarà molto interessante ascoltare da due protagonisti, i punti di vista da posizioni di volo e da ruoli, così diversi, ma sempre nel ristretto di una formazione d’eccellenza. La componente umana è alla base del successo, pur facendo restare gli interpreti “con i piedi ben piantati per terra”. Può sembrare un paradosso ma è una delle doti indispensabili per garantire la massima efficienza di un team.

L’evento sarà gratuito si svolgerà nel Teatro Zancanaro di Sacile, ma è consigliabile la prenotazione previo invio di email all’indirizzo eventi.agorass@gmail.com

Share Button

Comments are closed.