25/11/2017

Ormai il terzo anno di spettacolo con i musicisti del Friuli Venezia Giulia impegnati sul palco della Mostra Regionale della Mela a Pantianicco di Mereto (UD). Quest’anno però ci sarà una radicale trasformazione. Iniziando dalla struttura che dietro la “Casa del Sidro” era utilizzata come cassa per il rilascio degli scontrini per cibo e bevande, è stata abbattuta rendendo così il palco visibile praticamente da tutta la tensostruttura.

Ci saranno grandi novità per i concorrenti al Royal Gala che non darà spazio solo ai rocchettari, ma anche a qualsiasi altro tipo di musica. Prima del concorso non vogliono anticipare troppo, ma i dodici finalisti selezionati, secondo Monica Zinutti dell’Angel’s Wings Recording Studio che organizza l’evento, sono tutti molto bravi. In dodici hanno già vinto la registrazione di un brano negli studi di Pantianicco, che sarà inserito nella compilation di quest’anno, pronta per essere distribuita sin dalla serata del 22 settembre.

ern Pantianicco IMG_4622mod

Gli Angel’s Wings Recording Studios oltre alla collaborazione della Proloco di Pantianicco, ora hanno ricevuto il patrocinio del Comune di Mereto di Tomba e soprattutto dalla BCC di Basiliano, che dopo le due precedenti edizioni degli scorsi anni, non potevano esimersi dal partecipare attivamente al più importante talent musicale di questa metà della regione (senza nulla togliere a Percoto Canta e Artisti in Vetrina a Trieste).

Scelti i 12 artisti che saliranno sul palco alla finale di venerdì 22 settembre a Pantianicco nel contesto della 48° Mostra Regionale delle Mele, questi i nomi dei finalisti: The Sonar, T-Time, The Dunnos, Andrea Cia, Mattia Cocco & #Error 404, Alone, The Blave, La Methamorfosi, Maurizio Pilosio, Bratiska, Rock Rescue 811 e Carry and the Same.

Tutti provenienti dal Friuli Venezia Giulia, tranne un’eccezione per Cesarolo che si trova appena al di là del Tagliamento, in provincia di Venezia quindi.  Gli altri sono di Aiello del Friuli (UD), Azzano Decimo (PN), Basiliano (UD), Camino al Tagliamento (UD), Gemona del Friuli (UD), Latisana (UD), Lestizza (UD), San Vito al Tagliamento (PN), Tarcento (UD), Trieste e Udine.

ern Royal Gala IMG_4638

Quest’anno ci saranno diversi generi musicali e ci sarà anche chi esegue brani esclusivamente strumentali. Questo per dare la possibilità a tutti gli artisti di proporre la loro musica, partecipando a un Talent davanti una giuria importante fatta di musicisti professionisti, produttori, giornalisti, speaker radiofonici e artisti che potrebbero dare una svolta alla carriera dei più meritevoli.

Quello che non è cambiato rispetto all’anno scorso è il fatto che tutti i brani proposti e presenti nella compilation sono esclusivamente degli inediti scritti da chi li suona. Si stanno svolgendo in questi giorni le registrazioni dei brani che saranno inseriti nella compilation “Musica in Friuli”. Tutti gli artisti che hanno vinto la registrazione hanno dimostrato grande entusiasmo ed emozione potendo lavorare agli Angel’s Wings Recording Studios, risultati nel 2016 uno tra i quattro studi migliori d’Europa.

ern royal gala IMG_4665mod

La compilation sarà presentata alla serata della finale il 22 settembre e conterrà un solo brano per ogni partecipante, mentre dal vivo a Pantianicco tutti gli artisti si esibiranno con due brani, dove il secondo a scelta, potrebbe essere anche una cover. Il premio per i vincitori assoluti alla serata, che sarà designato dalla giuria di qualità, è la realizzazione di un video clip prodotto dal video maker Edy Turcutti.

I presupposti per un grande spettacolo di musica ci sono tutti, l’evoluzione nel tempo della manifestazione promette sicuramente bene, non ci resta che andare a vedere il 22 settembre, tra le mele di Pantianicco e ascoltare questi giovani friulani musicisti, promesse per il futuro.

Marco Mascioli

Share Button