26/09/2021

Un uomo saggio, perbene, professionista dal valore inestimabile, un grande friulano che ha saputo mettere a frutto i talenti che aveva ricevuto in dono. Lo piange oggi tutta la comunità scientifica italiana e internazionale e lo piange soprattutto il suo Friuli, la sua terra di cui incarnava i valori più profondi.

E’ una sintesi dell’ultimo saluto che l’intera Giunta regionale, per voce dell’assessore alle Finanze del Friuli Venezia Giulia, ha voluto portare ad Attilio Maseri, cardiologo e scienziato friulano di fama internazionale, alla conclusione del rito delle esequie funebri, nel Duomo di Udine.

L’esponente della Giunta ha sottolineato il valore dello scienziato ma soprattutto il valore dell’uomo di cui tutta la comunità deve andare fiera. Maseri, ha ricordato ancora l’assessore, ha saputo portare all’eccellenza tutto ciò che ha imparato e ha saputo, almeno in parte, riempire i vuoti incolmabili della perdita del figlio e della moglie, donando. La sua filantropia è andata a favore del suo Friuli e dei giovani nei quali credeva tenacemente.

L’invito dell’assessore è stato quello di cogliere l’eredità, prima di tutto morale, che ci ha lasciato Maseri; la comunità regionale gli è grata per tutto ciò che ha fatto e per la sua capacità di seminare conoscenza e solidarietà.

La cerimonia funebre è stata officiata dall’arcivescovo, monsignor Andrea Bruno Mazzocato, che ha evidenziato la grande fede cristiana che ha sempre accompagnato Maseri fin da bambino e che gli ha ispirato le tante scelte compiute nella vita a favore della sua comunità così come il rettore dell’ateneo di Udine, Roberto Pinton, ne ha voluto ricordare le doti di brillante accademico, i suoi numerosi e prestigiosi incarichi e riconoscimenti, il suo essere benefattore a favore dell’università e i valori positivi che ha lasciato in eredità. Con testamento pubblico, il prof Maseri ha nominato eredi universili le Università di Trieste e Udine e le rispettive strutture complesse di cardiologia.

A portare il saluto della città di Udine, anche il sindaco, che ha ricordato il legame dello stimato cardiologo con la sua terra e il conferimento del Comune, nel 2018, della cittadinanza onoraria anche come riconoscimento per l’esemplare attaccamento sempre dimostrato al Friuli e per la generosità con cui ha favorito la crescita e la cultura delle giovani generazioni.

Share Button

Comments are closed.

Cheap Tents On Trucks Bird Watching Wildlife Photography Outdoor Hunting Camouflage 2 to 3 Person Hide Pop UP Tent Pop Up Play Dinosaur Tent for Kids Realistic Design Kids Tent Indoor Games House Toys House For Children