16/01/2018

L’Europa Trema: migrazioni, integrazioni e contaminazioni. E’ il titolo dato al tredicesimo Forum internazionale dell’Euroregione Aquileiese, organizzato dall’associazione culturale Mitteleuropa, dal 4 a 6 ottobre nella sala convegni della Camera di Commercio di Udine. Il forum è sostenuto da camera di commercio di Udine, Fondazione Friuli, provincia di udine, regione Friuli Venezia Giulia, CEI, Turismo FVG, Università di Udine, e gode del patrocinio del Ministero degli Affari Esteri.

Come sempre, molto alto il livello dei partecipanti, a partire, quest’anno, dal Commissario europeo per la cultura, educazione , giovani e sport, Tibor Navracsics. Tra relatori e parterre, diversi deputati italiani, viceministri ambasciatori, consoli generali ed onorari, alti funzionari dalla Russia, Serbia, Croazia, Slovenia, Montenegro, Euroregione dei Carpazi e dalla regione di Leopoli, dalla Polonia, Romania, Ungheria, Macedonia, Austria. Sarà presente, Rosanna Binacchi, inviata dal ministro Franceschini e Fabrizio Inserra del Ministero degli Affari esteri italiano.

Nell’ambito del forum i rettori delle Università di Udine, di Trieste, del direttore della SISSA e il presidente del Comitato Trieste città della scienza, oltre ad essere presenti ai lavori, incontreranno direttamente e il Commissario europeo per la cultura. IL forum si sviluppa su cinque panel, subito l’intervento del Commissario, che tratterà di identità e futuro dell’Europa. I temi dei panel saranno la sicurezza , i rapporti di Italia e Friuli Venezia Giulia con l’Europa, le migrazioni, l’integrazione e le contaminazioni, l’euro economia post brexit e le prospettive del centro-est europeo. Edoardo Petiziol ha rimarcato la centralità delle relazioni internazionali sul piano culturale, economico e politico nonché il lavoro che Mitteleuropa sviluppa in questa direzione, sia promuovendo incontri e presentazioni all’estero e in Italia sia rendendo fruibile il patrimonio relazionale agli operatori economici , attraverso un rinnova sito internet di Mitteleuropa che implementa la storica parte culturale con una sezione consulting.

INTEVENTO DI EDOARDO PETIZIOL ( nel video servizio)

Il vicepresidente del consiglio regionale , Paride cargnelutti, intervenendo in conferenza stampa

insieme all segretario generale della camera d commercio di Udine, Lucia Pilutti al prof Bernardi dell’Università di Udine, e al vice presidente della Provincia di Udine, Franco Mattiussi, ha sottolineato che la gravità di quello che accade sul piano internazionale deve portare in evidenza l’importanza della politica estera, spesso cenerentola e meno interessate per la raccolta dei consensi, perchè guarda al futuro e non all’immediatezza. Questo forum è utile ha detto Cargnelutti, per riflettere ad alto livello e fuori dalle retoriche, facendo un passo indietro dalla quotidianità e guardano ad un futuro, reso incerto da schieramenti eterogenei che, in percentuali sempre più alte sono contro i sistemi ed impediscono la formulazione di ragionamenti comuni.

Partendo dal presupposto, che la diplomazia rappresenta la politica istituzionale e non la mette in discussione, al presidente di Mitteleuropa, Paolo Petiziol, Console Onorario della Repubblica ceca, abbiamo chiesto se tredici anni di Forum, hanno saputo costruite un laboratorio in cui politica e diplomazia interloquiscono anche al di fuori delle rigidità protocollari…

INTERVENTO PAOLO PETIZIOL nel video servizio

servizi audio e video a cura di Gianfranco Biondi

 

Twine: Be a better creative

Share Button