24/06/2018

La valigia (oggi come ieri) è il tema che “UdinMusicinvore” quest’anno propone lo spettacolo di questa sera alle 20,45 al palamostre di Udine, organizzato e regalato alla città da UnionTeleo Caf Cisl e patrocinato dal Comune di Udine. Per parlare del viaggio saliranno sul palco, presentati da Rocco Burtone, curatore dello spettacolo, e con la regia di Candido Voltaire, Arno barzan alle tastiere, la cantante lirica Cristina Del Tin, il rapper Patrick Dorella, l’attore Paolo Bernardo Rossi, Lune Troublant per la musica jazz/manouche, Angelo Floramo, Jerba project per la musica tradizionale e d’autore dell’America centro meridionale.

Un viaggio tra teatro e musica, tra partenze e arrivi, con giovani che vanno e vecchi che aspettano. La valigia è il simbolo del viaggio della vacanza, dell’avventura, ma anche il simbolo dell’abbandono, del dolore, della nostalgia. Oggi, come ieri, ci muoviamo per bisogno o per piacere. La migrazione è uno dei grandi temi del nostro tempo. Ne parlano tutti, dagli ambienti accademici a quelli politici, i giornali di ogni schieramento, gli studenti nelle scuole e gli avventori al bancone del bar. Lo spettacolo di quest’anno vuole narrare partenze e arrivi con la giusta attenzione alle diverse storie senza, però, invocazioni retoriche o drammatiche, perchè un viaggio può essere gioia e fatalità o amarezza e insicurezza.

Share Button

Comments are closed.