22/06/2018

Quattro nomi di fama mondiale in arrivo sul palcoscenico della Scimmia Nuda Social Club, all’interno della suggestivo edificio Padiglione 9 di Udinefiere.
Dopo i successi degli ultimi concerti, su tutti quello indimenticabile dello scorso mercoledì con il grande guitar hero statunitense Scott Henderson, prosegue dunque molto intensamente l’attività del nuovo contenitore musicale La Scimmia Nuda Social Club, che da alcune settimane è diventato uno dei nuovi punti riferimenti per i concerti in Friuli Venezia Giulia.

Tom Brosseau live001Tom Brosseau

Si parte giovedì 23 aprile con il raffinato folk blues del cantautore californiano Tom Brosseau (il nuovo album è prodotto da John Parish, lo storico chitarrista di PJ Harvey), poi venerdì 24 aprile si approfondiranno ulteriormente le sonorità del migliore blues nazionale e internazionale con la band di Paolo Bonfanti, mentre sabato 25 aprile spazio al migliore jazz con il collettivo della Scimmia Nuda e il celebre sassofonista Francesco Bearzatti e, infine, domenica 26 aprile si cambierà ancora registro con la presentazione del nuovo disco di Milan Polak, uno dei più rispettati chitarristi e compositori della scena europea che nel 2008 è stato inserito da “Guitar World Magazine” nella speciale classifica dei 50 chitarristi più veloci al mondo.

Tom Brosseau, uno dei più apprezzati artisti della scena folk blues contemporanea statunitense. Nativo del North Dakota e californiano d’azione, Brosseau è un cantautore e chitarrista così romanticamente fuori dal tempo da poter ambire a diventare un classico.

Venerdì 24 aprile si approfondiranno ulteriormente le sonorità del migliore blues nazionale e internazionale con la band di Paolo Bonfanti, una delle chitarre più apprezzate della scena blues in Italia, che negli anni ha potuto collaborare anche con star mondiali come Jono Manson, l’armonistica John Popper e con David James, il bassista e cantante dei Fish Heads & Rice.

Francesco Bearzatti 005 (Large)Francesco Bearzatti

La serata del sabato tradizionalmente è quella dedicata al jazz, così sabato 25 aprile il collettivo della Scimmia Nuda (Federico Missio, Francesco Bertolini, Alessandro Turchet e Andrea Pivetta) verrà raggiunto sul palco dal nostro celebre sassofonista Francesco Bearzatti (è nativo del Friuli Venezia Giulia, anche se da anni vive a Parigi), uno dei più importanti jazzisti del panorama europeo che negli anni si è aggiudicato tutti i più prestigiosi premi della critica italiana e francese.

Dopo il concerto la serata proseguirà con una frizzante jam session tra musicisti e studenti. L’ultimo appuntamento settimanale, in programma domenica 26 aprile, sposterà completamente il sound della Scimmia Nuda Social Club in una nuova direzione, ospitando un esclusivo concerto per la presentazione del nuovo album “Scarred To Perfection” di Milan Polak, uno dei più rispettati chitarristi e compositori della scena europea che nel 2008 è stato inserito da “Guitar World Magazine” nella speciale classifica dei 50 chitarristi più veloci al mondo. Nel suo nuovo disco, il terzo da cantante solista, hanno suonato anche Kip Winger (Alice Cooper), Neil Taylor (Robbie Williams, Tears For Fears), Fabio Trentin (Guano Apes) e Dennis Leeflang (Within Temptation) dando vita a sonorità incisive e melodie orecchiabili.

Tutti i concerti inizieranno alle ore 21:30 (porte aperte dalle 20:30) e i biglietti saranno acquistabili direttamente all’ingresso del club

Share Button

Comments are closed.