25/06/2018

Questa pratica è divenuta popolare nella Francia napoleonica e si deve al fatto che la sciabola era il mezzo più comodo e a portata di mano in ambito militare per festeggiare con lo champagne le numerose vittorie riportate sui campi di battaglia

Venerdì 17 luglio 2015, dalle ore 20.00, terza edizione della sciabolata nella magnifica cornice del Forte di Osoppo, con un programma di intrattenimento enogastronomico organizzato dalla Pro Loco Osoppo in collaborazione con Enoteca la Nicchia ed il sostegno professionale della delegazione Sommelier FISAR (Federazione Italiana Sommelier Albergatori e Ristoratori) di Pordenone.

La tematica di questo incontro sarà una simbolica ‘Mille Miglia’ di Spumanti Metodo Classico che andranno a presentare la Dolce Vita del Belpaese da nord a sud. Il Sommelier professionista Massimiliano Loca, nonché neoeletto Commissario della nuova Delegazione FISAR di Udine, accompagnerà gli ospiti nel percorso degustazione che sfocerà nella Terza Edizione de ‘La Sciabolata’, la gara di sciabola ormai divenuta un appuntamento fisso. Il Vincitore si aggiudicherà una sciabola professionale omaggiata da Enoteca La Nicchia.

In questa giornata d’incontro verrà presentata ufficialmente al pubblico la neonata Delegazione FISAR di Udine, con sede in Osoppo. Ospite d’onore la Vice Presidente Nazionale Graziella Cescon, il Referente del Centro Tecnico Nazionale Silvio Dalla Torre ed il Coordinatore del Nord-Est Giorgio Sbardellati, nonché il Delegato di Pordenone e sostenitore Gino Rosset.

Oltre al forte di Osoppo a far da cornice anche alcuni modelli di auto Ferrari e Maserati messi a disposizione dalla concessionaria Ineco spa e un lounge corner di spumanti Ferrari a sottolineare il connubio vino-automobile .

Share Button

Comments are closed.