25/11/2017

Una storia che si ripete da tanti anni, sempre nello stesso periodo, cadono le foglie, mangiamo zucche e marroni e Rocco Burtone presenta una ricetta di sicuro successo: la Casa del Blues 2017. Con la complicità di Pier Luigi e Maria, del ristorante al Molinar a Villalta di Fagagna sulla strada regionale che porta da Udine a Spilimbergo, ripresentano la rassegna musicale che, mentre infilzi la forchetta, il venerdì sera accompagna il pasto con i più autorevoli musicisti Blues.
Per coloro che sono nati negli anni ’50 e prima ancora, si chiama Blues, per i cinquantenni si chiama Blues – Rock, per gli altri è Rock, ma l’importante che sia suonato bene, al giusto volume, da personaggi prestigiosi e appassionati che sappiano far vivere momenti entusiasmanti con le note giuste.
Questo viaggio nelle molteplici declinazioni del Blues proposto da Rocco al Mulinar che, da musica dei neri americani, popolare, triste degli anni ’20, si è trasformata grazie alle mani di personaggi come Jimi Hendrix, Pete Townshend (Who), Eric Clapton, Ritchie Blackmore (Deep Purple), Jimmy Page (Led Zeppelin), Robby Krieger (The Doors) e tanti altri mostri sacri che hanno traghettato le note più malinconiche, nel terreno della vivacità Rock, pur mantenendo le regole ripetitive del ritmo Blues.
La Casa del Blues 2017 a Fagagna inizierà con il più grande bluesman italiano di tutti i tempi: venerdì 20 ottobre 2017 dalle 21 ci sarà Tolo Martòn. La sua biografia sarebbe tanto inutile quanto enorme, dato che dal 1966 ha iniziato a suonare la chitarra e non ha mai smesso: ha suonato con tutti i più famosi musicisti del mondo. Considerato il miglior chitarrista d’Italia, si propone con una sua band.
Seguiranno gli appuntamenti settimanali del venerdi, sempre nel ristorante di via Spilimbergo 64 a Villalta di Fagagna e vedremo esibirsi sul palco i Nando Blues Band, venerdì 27 ottobre, il 3 novembre la DK Blues Band, il 10 novembre la voce di Barbara Errico con Short Sleepers Blues Band, per concludersi venerdì 17 novembre insieme a The Jokers Trio.
L’ingresso è sempre libero e gratuito, ma soprattutto di mangia bene, si paga poco e c’è grande Blues dal vivo con la Casa del Blues. Imperdibili i prossimi venerdì a Villalta di Fagagna.

ENR the jokers trio

PROGRAMMA
Venerdì 20 ottobre 2017 ore 21.00 Tolo Martòn Band

Chitarrista compositore trevigiano, Tolo Martòn porta avanti una lunghissima carriera nell’ambito della musica d’ispirazione anglo-americana. “Non posso fare a meno di pensare che se c’è un chitarrista in Italia che meriti l’appellativo di Guitar Hero, questo chitarrista si chiama Tolo Marton” (detto dal critico americano Tom Branson). “Tolo per l’Italia è un patrimonio nazionale!” (detto da Roger Glover, bassista dei Deep Purple) “Chitarrista fenomenale!” (Bobby Whitlock, tastierista e compositore dei leggendari Derek and the Dominos) “il più intelligente e dotato chitarrista rock che l’Italia abbia mai avuto” (Paolo Vites, Jam 1999). “Dopo averlo sentito suonare, sono tornata a vederlo ogni volta che potevo” (Sharon Jones, Austin Arena Magazine, Texas, aprile 1995). Per la sua composizione Alpine Valley e l’interpretazione di Red House, è stato premiato nel ’98 in America dal padre di Jimi Hendrix, il più grande genio della chitarra elettrica mai esistito. Nell’autunno 2010 Martòn si ricongiunge per attività concertistica con Aldo Tagliapietra e Tony Pagliuca (ex-componenti storici delle Orme, gruppo Rock Progressive italiano con cui aveva inciso l’Album “Smogmagica” a Los Angeles nel ‘75). Nel 2012 Tolo inizia una collaborazione anche con Roger Glover, il grande bassista dei Deep Purple, con il quale suonò in concerto in teatro a Mestre, con grandissimo successo.

ern tolo Marton

Venerdì 27 ottobre 2017 ore 21.00 Nando Blues Band
La Nando blues band nasce quasi per gioco circa 25 anni fa. Una band studentesca e goliardica. Con pezzi originali e alcune Cover riscritte dal front man, cantante e armonicista G.G. KING (Gianluigi Giacconi friulano) e musicati prevalentemente dal Maestro del Casale (Luca Casale) tastierista e maestro di piano. Il genere è un rock-blues demenziale divertente e ballabile. I componenti: Stefano” il Maresciallo Graziani” alla chitarra, Steve” Mendocino” batteria, Stefano “El Flaco” basso, Daniele Labelli piano e tastiere con Grazia Graziella e grazie… vocalist insieme a G.G.King voce e armonica.

Venerdì 3 novembre 2017 ore 21.00 DK Blues Band

NEW DK Blues Band sono Oriano Ferini Blues Harp, Claudio Cojaniz al piano, Edy Cappelletto chitarra e Francesco de Marco al Sax. La storica Band si è recentemente ricostituita: produce un Blues largamente improvvisato, su temi storici e nuove invenzioni. Privilegia un andamento sobrio e intenso, giocando dentro suggestioni Blues e ispirandosi a procedimenti tipici degli anni in cui iniziò questa grande musica.

Venerdì 10 novembre 2017 ore 21.00 Barbara Errico & Short Sleepers Blues Band

Ern Barbara Errico MulinarBarbara Errico voce – Andrea Castiglione chitarra – voce – Carlo De Bernardo basso – Jack Iacuzzo batteria ospiti: Mauro Costantini organo Hammond, Gianni Massarutto armonica. Saranno riproposti, in chiave elettrica, alcuni dei più bei brani della musica Rock – Blues che spazia dal Blues di Chicago, al Delta Blues, al Soul e al Rhythm & Blues, nella interpretazione di brani dei grandi miti di questa musica, come B.B. King, Eric Clapton, J.J. Cale, Etta James, Nina Simone, Joe Bonamassa, Albert King, Stevie Ray Vaughan, Muddy Waters, Chuck Berry, Beth Hart, Koko Taylor e molti altri. Barbara Errico “Oscar del Jazz Italiano nel 2011” cantante jazz di livello nazionale, con l’ultimo suo CD “Sentimentale dedicato a Lelio Luttazzi” uscito per la casa discografica “Dodicilune” è risultata finalista nel Premio Tenco 2014 , la cantante spazia dal Jazz al Blues con grande musicalità, passionalità, raffinatezza e una grande forza comunicativa e interpretativa senza pari.

Venerdì 17 novembre 2017 ore 21.00 The Jokers Trio

The Jokers Trio è una combo Jam/Band composta da: Jimi Barbiani chitarra e voce, Pietro Taucher organo Hammond, Alessandro Mansutti batteria. Nato da un’idea di Jimi Barbiani considerato uno dei migliori Chitarristi Rock/Blues Slide d’Europa the “Jokers Trio” si colloca nella sezione musicale Jam/Band dove Blues Jazz Rock e Funk si fondono in un’alchimia dal grande sound caratterizzato dal suono inconfondibile dell’organo Hammond di Pietro Taucher, tastierista ormai considerato fra le Top Five Keyboards di questo genere e Alessandro Mansutti consolidato batterista friulano voluto ormai da tutti i migliori artisti Jazz e non solo. Si potrebbe definire un Supergruppo a livello individuale, ma l’intenzione del Trio è quella di dare massima importanza al “Sound” al “Groove” al “Feeling” e interplay tra i musicisti. Il trio propone brani “originali” e qualche classico Rock/Blues e Jazz. Strumentazione vintage con chitarre, amplificatori Hammond e Leslie d’annata e qualche capello grigio dei componenti garantiscono esperienza grande sound, voglia di divertirsi e divertire suonando con il cuore!
Marco Mascioli

Share Button