07/12/2019

Nelle tecniche del karate, il Goju ryu è lo stile che si avvicina di più alla tradizione dell’arte della mano vuota, questo significa il karate. Uno stile perfezionato nell’isola di Okinawa a seguito dell’influenza delle arti marziali cinesi provenienti dalla regione cinese del Fujian nel quattordicesimo secolo.

Lo stile Goju ryu è stato fondato Chojun MIYAGI, la cui eredità stata raccolta da Eiichi MIYAZATO l’anello di congiunzione che ha preservato le tecniche e la filosofia dei Grandi Maestri del passato.all’organizzazione id a questo mastro, morto nel 99, eè stata affiliato per 22 anni il dojo ( che significa luogo dove si imparano le arti marziali) del sensei Andrea Buttazzoni che dal 2012 ha seguire la Via di Masaji TAIRA e della sua Organizzazione di Studio e Ricerca sul Goju ryu. In Italia, oltre al dojo di Udine , solo due due sono regolararmente riconosciuti da Masaji TAIRA: PADOVA e a Legnano.

Il sensei Masaji TAIRA 9° dan sarà a Udine al PalaCUS -via delle Scienze  Sabato 09 e Domenica 10 Aprile 2016 per la settima edizione di un evento organizzato dalla A.S.D. KARATE UDINE. Per il 2016 sono previsti in Europa solo altri tre eventi del genere, a Parigi a Lisbona e in Lituania. La notorietà del maestro giapponese porterà nel capoluogo friulano centinaia di praticanti provenienti da tutto il mondo.

Il programma di studio  consisterà in un laboratorio che combinerà l’autodifesa a esercizi utili ad attivare il corpo e le sue energie sottili,  attivando un processo di auto-miglioramento psicofisico.  La sintesi del Seminario, si può così enunciare: – Ogni società è un insieme di individui, e l’equilibrio di ogni individuo, determina la qualità della società stessa.

Le risposte alla seguenti domande sono contenute nel servizio audio in fondo a questa scheda. Guarda anche il video dedicato all’evento con il Masaji TAIRA.

Intervista ad Andrea Buttazzoni

Attualmente il karate conta milioni di praticanti, di cui la maggior parte si dedica alle versione sportiva di questa disciplina. In alternativa al karate sportivo, c’è la pratica tradizionale, che considera il karate come autodifesa e percorso di miglioramento interiore. Andrea Buttazzoni è questo che fate nella moderna e nuova sede del dojo in via Tricesimo a Udine, inaugurata tra l’altro,nel 2015 con il contributo di tutti i soci?..
A che cosa si deve la crescita esponenziale di popolarità delle arti marziali…con particolar riferimento ai più giovani?
Qualè la dimensione numerica in Friuli Venezia Giulia del movimento che si identifica con le arti marziali?
Che cosa trasmette un evento come quello di aprile? si va al di là dell’aspetto promozionale dei queste arti/discipline?

Music, film and photography on Twine.is

Share Button

Comments are closed.