16/01/2018

La Giunta regionale ha deciso prorogare per tre mesi, dall’1 ottobre al 31 dicembre 2016, gli incentivi regionali per l’acquisto di benzina e gasolio, in scadenza alla fine di questo mese. La delibera è stata proposta dell’assessore all’Energia Sara Vito. Al contributo previsto dalla legge 14 del 2010 continuerà ad aggiungersi un’integrazione decisa dall’esecutivo. Complessivamente la riduzione del prezzo del carburante alla pompa sarà quindi di 14 centesimi sulla benzina e 9 centesimi sul gasolio per i comuni di “Zona 2″ (a contributo base) e di 21 centesimi sulla benzina e 14 centesimi sul gasolio nei comuni di “Zona 1″ (montani o parzialmente montani, individuati come svantaggiati o parzialmente svantaggiati). La proroga lascia dunque invariata, per l’ultimo trimestre 2016, l’entità degli attuali incentivi. La conferma del provvedimento tiene conto della grave crisi economica e sociale che da tempo interessa anche il contesto regionale, determinando una notevole contrazione del potere d’acquisto delle famiglie del Friuli Venezia Giulia.

Share Button