09/12/2019

ASCOLTA IL SERVIZIO:

Dal 24 al 26 marzo il Friuli Venezia Giulia ospiterà IWINETC, l’International Wine Tourism Conference, che si terrà a Trieste, nella Stazione marittima e al Molo IV, ariticolato su una conferenza, work shop e degustazioni e una master class. IWINETC è un importante evento mondiale per l’industria del turismo enagastronomico, ideato nel 2009 in Spagna da Anthony Swift. Trieste è la terza città italiana ad ospitarlo, dopo Perugia nel 2012 e la Sicilia nel 2017. Per l’evento convergeranno sulla città giuliana circa 300 esperti internazionali, che si confronteranno 25di appuntamenti sulle nuove frontiere globali del food&wine ma avranno l’occasione di visitare la regione. In particolare saranno una sessantina di tour operator e dieci giornalisti internazionali a spostarsi anche sul territorio per conoscerne eccellenze gastronomiche, paesagistiche e culturali. La scelta di tenere la conferenza in Friui Venezia GIiuia- ha stato sottolineato nel’incontro con la stampa – presenti il direttore di Promoturismofvg Lucio Gomiero e Anthony Swift, ideatore dell’evento- si deve alla garanzia di un supporto logistico ed organizzativo ma anche ai risultati di una strategia promozionale e di qualità territoriale che ha evidenziato la regione tra le mete emergenti del turismo enogastronomico.

PromoturismoFVG ha organizzato il 257 novembre a villa dragoni di Buttrio una conferenza preparatoria al IWINETC di marzo, alla quale sono stati chiamati esperti per trattare di vari argomenti collegati al turismo enogastronomico, come il packaging food, l’identificazione del profilo dell’enoturista internazionale, i modi giusti per accogliere il turista, le novità del mondo digital in relazione a quanto possano essere utili in cantina. L’incontro, aperto dal direttore di Promoturismo FVG Lucio Gomiero e dalla responsabile dell’ufficio enogastronomia di PromoturismoFVG, Diana candusso, si concluderà con Anthony Swift, ideatore di IWINETC, che presentarà gli aspetti salienti dell’evento di marzo.

Share Button

Comments are closed.