18/06/2018

Quando l’italica fantasia si unisce all’intraprendenza veneta e alla capacità di osservare i contesti, nascono le “genialate” che portano al successo. E’ il caso dei fratelli Filippo e Massimiliano Paccagnella, partiti dalla veneta  Pianiga qualche anno fa per sbarcare a New York. Insieme ad un altro veneto, il padovano Davide Pedon, hanno scoperto che il tramezzino era l’unica cosa che non era ancora stata esportata dall’Italia. Così i tre imprenditori hanno brevettato il nome “tramezzini” in tutti gli Stati Uniti e Canada”, puntando   sulla qualità degli  ingredienti, importandoli direttamente dall’Italia. L’apertura del primo negozio con il marchio Tramezzini è prevista per il 26 maggio nel  Lower East Side di Manhattan.

Per approfondire

Vai a Corriere del Veneto

 

Share Button

Comments are closed.