25/04/2018

La Commissione regionale per le pari opportunità tra uomo e donna del Friuli Venezia Giulia (Crpo FVG) promuove l’evento “Il silenzio è il tuo nemico, la cattiva comunicazione è suo alleato” che si terrà a Trieste (venerdì 8 aprile), a partire dalle 09.00 e per tutta la mattinata, nella sala multimediale Tiziano Tessitori del Consiglio regionale, al pian terreno del palazzo di piazza Oberdan 5.

Comunicare da parte dei media episodi di violenza sulle donne, di violenze o abusi sessuali sui minori – spiega la presidente della Crpo, Annamaria Poggioli -, richiede una particolare deontologia professionale: la spettacolarizzazione delle notizie, infatti, genera quella che è stata definita la “vittimizzazione secondaria” che si verifica nel momento in cui tali notizie vengono riportate malamente, cioè con scopi sensazionalistici, finalizzati solo ad attirare un maggior numero di lettori e telespettatori.

La Crpo del Friuli Venezia Giulia ha inteso, così, promuovere un convegno a carattere formativo, rivolto a giornaliste e giornalisti, in collaborazione con l’Ordine dei giornalisti della Regione e con Assostampa, per avviare una discussione sulle modalità comunicative della violenza contro le donne, allo scopo di consapevolizzare sul ruolo che riveste l’informazione in questo ambito particolarmente delicato nel quale i numeri delle vittime è, a oggi, molto elevato.

Relatrici esperte quali la giornalista Nadia Somma, la docente Natalina Folla e la studiosa Sergia Adamo, in possesso di acclarate competenze ed esperienze in materia – assicura la Poggioli -, affronteranno la tematica del linguaggio nei media da diversi punti di vista: giuridico, sociologico e specificatamente dell’utilizzo corretto di un linguaggio di genere del quale saranno evidenziate possibilità e prospettive.

Gli interventi in cartellone vedono anche il nome di Cristiano Degano quale presidente dell’Ordine dei giornalisti FVG, Carlo Muscatello presidente di Assostampa FVG e componente della Giunta esecutiva Fnsi, e Claudia Don in veste di coordinatrice dell’evento ma soprattutto del Gruppo salute, politiche sociali e contrasto alla violenza contro le donne.

La partecipazione all’appuntamento è gratuita e sino a esaurimento dei posti disponibili. Si può segnalare la propria partecipazione via mail all’indirizzo cr.organi.garanzia@regione.fvg.it, oppure contattando la segreteria ai numeri 0403773202 – 0403773129.

Share Button