27/05/2018

“Il vino prodotto in Fvg si riconferma un prodotto di qualità come dimostrano i numeri di questa edizione di Vinitaly. Dobbiamo sostenere però non solo la promozione dei nostri vini, ma il lavoro che c’è a monte, quello che i viticoltori fanno in vigna per arrivare a un eccellente prodotto finito – afferma il Presidente uscente del consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia,Franco Iacop presente al padiglione Fvg a Vinitaly – Sono numerose le aziende che hanno aderito al progetto “Viticoltura sostenibile Fvg”, finanziato con contributo della Regione e cofinanziato dall’UE a valere sui fondi Feasr, per ottenere una immagine chiara e misurabile dell’impronta ecologica delle aziende sul territorio. In questo modo i viticoltori non solo producono vino di altissima qualità, ma lo fanno in maniera sostenibile e rispettosa dell’ambiente inserendo il prodotto vino in un circuito virtuoso  che si unisce all’enoturismo in un’unica promozione del territorio. Per fare tutto questo, però, è indispensabile dotare l’agricoltura dell’acqua con opere importanti come infrastrutture con canali di captazione e la trasformazione degli  impianti ormai superati, soprattutto nella zona collinare dove sono presenti colture di eccellenza come l’ulivo e la vite”.

image1 (Small)

Share Button

Comments are closed.