21/10/2018

Giovedì 4 giugno, alle ore 10,30 , il Presidente della Repubblica d’Ungheria, Janos Ader, onorerà i caduti sul fronte del Carso con una cerimonia sul Monte San Michele. La visita, prevista da tempo, intende, come recita la nota diffusa dall’ Ufficio Stampa della Presidenza, commemorare gli eroi dell’Armata Ungherese e le loro gesta sui fronti del Carso e dell’Isonzo durante la grande guerra.

Ader_Janos (Small)

La visita, dopo la celebrazione sul monte San Michele, proseguirà sull’Isonzo, con un significativo incontro con il Presidente della Repubblica di Slovenia Borut Pahor.

 

Borut_Pahor_2010 (Small)
Il Presidente Ader giungerà a San Martino del  Carso per una breve visita al locale Museo della Guerra, dove è conservato il famoso “albero storto”, caro alla memoria degli ungheresi. In seguito il corteo presidenziale si recherà sul Monte San Michele per un solenne momento commemorativo.
In tale occasione, è stato pure annunciato ufficialmente un incontro fra il Presidente della Repubblica e il console Paolo Petiziol, Presidente di Mitteleuropa nonchè console onorario della Repubblica ceca a Udine, da decenni partner e autorevole interlocutore delle Autorità ungheresi.

PETIZIOL2 (Small)

Share Button

Comments are closed.