16/01/2018

Spiritual e gospel, sono due generi musicali che da noi in Italia tornano magicamente sulla bocca di tutti principalmente nel periodo natalizio. Mentre il primo è caratterizzato da grandi cori quasi che interpretano i brani quasi senza musica, nel gospel spesso si notano diversi strumenti ad accompagnare le voci. Gospel è un termine inglese che indica gli insegnamenti di Gesù Cristo, in sostanza il vangelo e i testi spesso sono originati dal libro dei salmi della bibbia, anche se oggi esistono alcuni gruppi che utilizzano argomenti diversi. Una delle caratteristiche peculiari del gospel è la presenza di una o due voci soliste contrastanti il resto del coro, che originariamente erano l’interpretazione di uno schiavo o un predicatore che utilizzava la possente voce proprio per raccontare i testi sacri con il controcanto del coro.

sdr

Stefania Mauro, nata a Londra, laureata a Cambridge e diplomatasi in pianoforte alla Royal School of Music di Londra, è una profonda conoscitrice della musica delle chiese afroamericane e grazie alle sue origini friulane, ha fondato a Ronchis di Latisana (UD) il gruppo Harmony Gospel Singers quattordici anni fa e rimane il cuore pulsante del gruppo. Oggi sono cantanti e musicisti gospel molto conosciuti grazie a oltre quattrocento spettacoli all’attivo in Italia. Il coro italiano che ha tenuto più concerti all’estero, come dimostrato dai recenti tour in Francia e Inghilterra e gli impegni per il prossimo anno in Scozia e nel 2019 in Norvegia con un’altra tournee. Hanno partecipato ai più importanti festival gospel europei e, il 19 dicembre 2017 sono stati invitati ad aprire il concerto dei South Carolina Gospel Choir nel teatro Nuovo Giovanni da Udine.

Natale è il periodo in cui tutti si ricordano di loro e gli Harmony Gospel Singers si potranno ascoltare nelle seguenti date: 7/12 a Flaibano (UD) nel duomo; 8/12 a Vallenoncello (PN) in chiesa; 9/12 a Codroipo in duomo; 15/12 a Istrana (TV) nel teatro aeroportuale; 16/12 (pomeriggio) al Palmanova Outlet Village; 16/12 (la sera) a Tricesimo (UD) nel teatro; 23/12 a Eraclea (VE) in sala consiliare; 01/01/2018 a Montegrotto Terme (PD) nel palasport; 20/01/2018 a San Bonifacio (VR) nel duomo.

sdr

Hanno già realizzato diversi CD con le loro interpretazioni, sia con brani originali, sia cover di grandi successi l’ultimo dei quali registrato e pubblicato presso gli Angel’s Wings Recording Studios a Pantianicco di Mereto di Tomba (UD) s’intitola “UP”. Il disco può essere acquistato sia sulle piattaforme digitali, sia durante i loro concerti e contiene dieci brani, tutti trascinanti ed emozionanti, anche per chi non comprende il significato dei testi in inglese. Nel loro sito web www.harmonygospelsingers.com, ern IMG_1252nella pagina Facebook o su YouTube ci sono diversi loro brani disponibili tra cui quello che ha dato il titolo all’album UP. Hanno già ricevuto diversi premi tra cui due Akademia Music Awards a Los Angeles, California (USA), l’ultimo dei quali proprio per “Up”, che ha vinto come “miglior brano gospel” a febbraio 2016.

Presentano un programma musicale tra i più ricchi del panorama gospel nazionale, con una cura particolare nell’intento di coinvolgere il pubblico durante la performance, grazie agli interventi del loro preacher (predicatore), che è anche il presidente dell’associazione, Cristian Barel ed è lui che affronta Stefania Mauro durante lo spettacolo, mentre il coro riscalda gli animi incitandoli, creando uno spettacolo originale, emozionante e trascinante. Gli Harmony Gospel Singers propongono concerti, nei quali la musica diventa il mezzo per divertirsi, riflettere, condividere, emozionarsi, vivendo un’esperienza indimenticabile che tocca il cuore del pubblico.

Le loro voci durante le esecuzioni sono accompagnate dalla musica delle tastiere con Samuele Duse, dalla batteria di Andrea Neri, dalla chitarra di Giulio Tommasella e dal basso di Marco Valvasori.

ert Concerto4

Marco Mascioli

 

Share Button