04/06/2020

“Vedere la città piena di vita, con la gente seduta ai tavolini all’esterno dei locali dopo quasi tre mesi è stata una grande emozione”. Lo ha detto il sindaco, Rodolfo Ziberna, che, questa mattina, si è fermato in diversi locali del centro cittadino, insieme ai numerosi goriziani che si sono riversati su strade e piazze per qualche caffè o qualche acquisto nei negozi riaperti.

“Certo. è necessario non abbassare la guardia e seguire tutte le precauzioni che ci vengono ancora impartite- sottolinea Ziberna-, come l’uso dell mascherina e il distanziamento sociale ma è venuto il momento di riprenderci la vita e di uscire dalla nostre case. Dobbiamo imparare a convivere con il virus e l’esperienza maturata in questi tre mesi dai nostri servizi sanitari sono certo che ci aiuterà ad affrontare eventuali ondate di ritorno. Non possiamo permetterci di rimanere fermi mentre il mondo intorno a noi ha ripreso a correre. Commercianti, esercenti e artigiani sono allo stremo e spero davvero che tutti riescano a ripartire. Come Comune stiamo facendo il massimo eliminando addirittura diverse tasse per chi ha chiuso in questi mesi. Sarò sempre vicino agli operatori economici e dobbiamo aiutarli assolutamente a rimanere in piedi”.

Share Button

Comments are closed.