23/07/2019

Cosa sono gli ausili per disabili


Quante volte ci sarà capitato di incontrare una persona con una ridotta capacità motoria che necessitano di alcuni strumenti per potersi muovere. Per queste persone, gli ausili sono delle componenti fondamentali per poter vivere nel migliore dei modi la loro quotidianità, non solo all’esterno insieme ad altre persone ma anche all’interno della casa per potersi prendere cura della propria persona.


In cosa consistono gli ausili per disabili


Quando parliamo di ausili per disabili, come quelli di Sollevati, ci riferiamo a quell’insieme di strumenti, che originariamente non sono stati ideati appositamente per le persone disabili, che permettono a queste persone di recuperare una funzionalità del loro corpo. Utilizzando questi ausili, la persona disabile potrà vivere al meglio la quotidianità, riuscendo a svolgere movimenti che normalmente non riuscirebbe ad effettuare, senza sentirsi in questo modo escluso dalla vita sociale e dal resto della comunità.

Volendo essere più precisi, gli ausili sono rappresentati dall’insieme di strumenti, attrezzatura o supporti anche di natura tecnologica, che permettono di limitare i vincoli che la disabilità comporta. Esempi tipici di questi oggetti sono le stampelle, le protesi o i sollevatori per disabili, utilizzati nei casi in cui la disabilità sia rappresentata da una difficoltà a deambulare. Ma oltre a questo tipo di strumenti ne esistono anche di differenti che sono utilizzati in altre circostanze come ad esempio in bagno o da utilizzare per i movimenti effettuati durante la quotidianità. Scopriamo insieme le differenti caratteristiche degli stessi.


Ausili per migliorare la mobilità


Potersi muovere con disinvoltura all’interno di un ambiente è una delle principali necessità di chi deve fare i conti con una disabilità. Gli ausili per mobilità rappresentano una delle soluzioni più importanti per venire incontro a questa necessità. Stampelle, bastoni e carrozzine permettono infatti alle persone disabili di muoversi più facilmente grazie al fatto che assicurano loro di muoversi più agevolmente. I sollevatori inoltre permettono di alleviare le maggiori problematiche che possono essere ricondotte ad esigenze posturali: l’esempio tipico sono i sollevatori che svolgono l’importantissima funzione di evitare la formazione delle piaghe da decubito. Altro ausilio necessario per la mobilità è ad esempio il montascale che permette alla persona disabile di poter rimuovere il problema della mobilità all’interno di abitazioni con scale permettendogli di poter uscire in tutta tranquillità.


Ausili per il bagno


Le persone affette da disabilità molto spesso non dispongono neanche della necessaria autonomia, totale o parziale, per garantire la loro igiene personale e poter svolgere le operazioni quotidiane di pulizia in bagno. Gli ausili per il bagno riescono ad assicurare proprio questa necessità, facendo in modo che il disabile riesca a recuperare una completa o parziale autonomia per poter gestire da sola l’igiene personale. Rientrano in questo tipo di ausili i maniglioni che permettono di entrare e uscire con maggior disinvoltura dalla vasca da bagno o con le strumentazioni che permettono di prendere lo spazzolino da denti.

In realtà, negli ultimi anni, grazie ad una sempre crescente attenzione verso le necessità di queste persone, c’è stato un notevole ampliamento delle soluzioni per assicurare una maggiore autonomia per l’esecuzione della propria igiene giornaliera. Oltre al menzionato maniglione per entrare e uscire dalla vasca, le moderne soluzioni permettono di installare, anche in bagni di ridotte dimensioni, delle vasche dotate di uno o due sportelli per facilitare l’entrata e l’uscita. Questa soluzione ovviamente non è riservata solo alle persone disabili ma può risultare particolarmente utile anche per gli anziani che hanno difficoltà a deambulare. Molto apprezzato è un sollevatore che viene posizionato sul WC come una normale tavoletta e che aiuta la persona disabile o anziana a sedersi o alzarsi dal WC grazie ad un particolare meccanismo che permette anche di regolare l’inclinazione dell’alzata.


Tra i prodotti che aiutano la mobilità della persona disabile si segnala una particolare carrozzina che, in un solo ausilio, racchiude la funzionalità di 4 differenti prodotti. Questa carrozzina può essere utilizzata per garantire gli spostamenti all’interno dell’abitazione, per passeggiare, come comoda poltrona e infine come sedia da utilizzare all’interno della doccia.

Quelli elencati sono solo alcuni dei possibili ausili che possono essere utilizzati dalle persone disabili per migliorare la loro mobilità e avere maggiore possibilità di vivere le consuetudini della vita.

Articolo contenente citazioni promozionali
Share Button

Comments are closed.