24/04/2018

Quando i giovani non vengono parcheggiati alla fotocopiatrice

Star Academy è business school nel settore automotive, avviata dal gruppo Autostar ed assume neo laureati che dimostrino energia,curiosità determinazione,flessibilità,voglia di sperimentare ed innovare in aggiunta ad una puntuale preparazione universitaria. Dopo i 10 corsisti della prima edizione di cui 5 poi inseriti in azienda, il gruppo Autostar guidato da Arrigo Bonutto, insieme ad Università di Udine e Consorzio Friuli Formazione, ne seleziona altri sei da professionalizzare, una full immersion di tre mesi con il fiato sul collo tenuto dai tutor dell’azienda, una gavetta specializzata a spese dell’azienda per formare collaboratori pensanti,strategici e pronti per le sfide di un mondo spietato e veloce.
Il mercato del lavoro esige competenze concrete – precisa Giovanni Cadamuro, direttore dell’organizzazione e sviluppo di Autostar che, insieme a Maria Chiarvesio, delegato del rettore dell’Università di Udine e Andrea Giacometti del Consorzio Friuli Formazione, ha presentato la seconda edizione di Star academy. Un laboratorio che punta formare ‘professionisti del cambiamento’ che oltre a ‘sapere’ siano in grado di ‘saper fare’”.
Esito dunque particolarmente positivo per questo format che si auspica venga replicato anche da altre aziende del territorio.
Le selezioni per partecipare alla seconda edizione di StarAcademy sono ancora aperte e sono rivolte a laureati di qualsiasi facoltà dell’Ateneo friulano, al di sotto dei 29 anni.
Per candidarsi è sufficiente inviare il proprio curriculum a hr@autostargroup.com

Share Button