20/05/2018

L’Asd Sacile Cambia Marcia, associazione cui fa capo l’ideazione e l’organizzazione di Xtreme Days Festival, propone un ciclo di conferenze dedicate alla Preparazione alle gare Ultracycling, finalizzate all’informazione e formazione di atleti che già praticano o vogliono avvicinarsi a questa disciplina. Nell’ambito dell’attesissimo evento sacilese di sport freestyle ed estremi in ambiente urbano – in programma dall’1 al 3 giugno 2018 – si terrà infatti la prima edizione di Xtreme 24H Ultracycling, competizione di ultra distanze da percorrere sulle due ruote; da qui l’idea di proporre tre incontri specifici alla preparazione tecnica e mentale per la gara, dove si affronteranno tematiche che spaziano dalla nutrizione sportiva alla postura in bicicletta, scendendo nel dettaglio dei programmi di allenamento tecnico e mentale per le attività sportive ultra endurance. Gli incontri, patrocinati dal Comune di Sacile, si terranno a Palazzo Ragazzoni e saranno a ingresso gratuito.

IL CALENDARIO DEGLI INCONTRI – Il ciclo di conferenze si apre lunedì 26 febbraio con Massimiliano Bonin, farmacista specializzato in nutrizione sportiva, e con Niklas Quetri ed Enrico Licini, entrambi dottori in scienze motorie e preparatori atletici specializzati nell’ottimizzazione della biomeccanica della pedalata. Durante la prima parte della serata, Bonin si focalizzerà su nutrizione e periodizzazione dell’alimentazione; mentre Quetri e Licini introdurranno il tema della prestazione dell’Ultracycling dal punto di vista articolare e biomeccanico della pedalata. Alimentazione prima e dopo gli allenamenti e gestione della frequenza cardiaca saranno i temi affrontati nel secondo incontro, in programma lunedì 19 marzo, con Luca Simoni, farmacista specializzato in nutrizione sportiva ed ex atleta nazionale di atletica leggera, Quetri e Licini. Infine, lunedì 26 marzo, Simone Teso mental coach nel settore sportivo, fornirà suggerimenti e strategie per la preparazione mentale delle gare di lunga durata; in chiusura, Bonin e Simoni concluderanno il ciclo di incontri approfondendo ulteriormente il tema dell’alimentazione ottimale per competizioni ultra endurance. L’appuntamento è alle 20.45 a Palazzo Ragazzoni (Sala del Caminetto); per informazioni è possibile contattare la segreteria organizzativa di Xtreme Days Festival all’indirizzo email xd@xtremedays.it

XTREME 24H ULTRACYCLING: LA GARA – La macchina organizzativa di Xtreme Days Festival è già al lavoro per l’edizione numero cinque, che quest’anno si arricchirà di una nuova importantissima disciplina: l’ultracycling. La manifestazione infatti ospiterà all’interno del suo fitto programma di iniziative la prima edizione di Xtreme 24H Ultracycling, seconda tappa dell’Ultracycling Italian Championship. Il ritorno a un ciclismo eroico, epico, fatto di ultra distanze, nel quale si corre per sé, per l’esperienza, per il paesaggio; una competizione in cui dare tutto se stessi, dove arrivare al traguardo rappresenta già la propria vittoria. Tra sabato 2 e domenica 3 giugno, gli ultra ciclisti seguiranno un percorso che prenderà avvio dal Giardino della Serenissima seguendo l’itinerario dei castelli lungo la pedemontana pordenonese, attraversando alcune delle località più suggestive della regione: Fontanafredda, Aviano, Polcenigo e Caneva, per un totale di 29,4 km e 220 m di dislivello positivo. Le iscrizioni sono già aperte e tutte le informazioni sono reperibili al sito www.xtreme24h.it.

Share Button