20/08/2018

Lo sviluppo di una serie di collaborazioni strategiche nei campi della ricerca, del turismo,
dell’agroalimentare e dei collegamenti portuali con una delle economie asiatiche più dinamiche.

Questo l’obiettivo della missione istituzionale in Giappone che vedrà protagonista dal 2 al 5 ottobre il vicepresidente e assessore regionale alle Attività produttive e al Turismo Sergio Bolzonello, il quale sarà accompagnato, tra gli altri, dal direttore Marketing dell’Area Science Park di Trieste, Stephen Taylor.

In agenda sono previsti una serie di incontri con le massime autorità locali sui temi della cooperazione industriale e tecnologica, oltre che sull’organizzazione di iniziative comuni nei campi del turismo, dell’enogastronomia e della protezione civile. Nell’occasione Bolzonello visiterà anche il porto di Shizmizu e alcuni fra i più importanti siti turistici che si trovano nelle vicinanze del monte Fuji.

Martedì 4 ottobre il vicepresidente farà tappa a Tokyo, dove è previsto un incontro con il presidente della Mangiarotti Spa – Toshiba Corporation, Toshiyuki Harada. Successivamente, dopo un momento di confronto con i responsabili dell’Ambasciata d’Italia e dell’ICE in Giappone dedicato all’analisi del mercato nipponico e allo studio di eventuali iniziative congiunte, Bolzonello illustrerà ad alcuni rappresentanti delle più importanti società giapponesi selezionate dalla stessa Ambasciata le opportunità di investimento offerte dal Friuli Venezia Giulia per il settore manifatturiero.

Nella stessa giornata il vicepresidente farà visita agli stabilimenti giapponesi di Tokyo della Nidec, azienda leader giapponese nella progettazione e produzione di motori per elettrodomestici che ha due stabilimenti produttivi in regione.

L’ultimo giorno, mercoledì 5 ottobre, è previsto un incontro fra il vicepresidente Bolzonello e alcune aziende interessate al porto di Trieste. Nella stessa data Bolzonello illustrerà ai vertici della Japan business federation – l’equivalente della confindustria giapponese – le eccellenze imprenditoriali del sistema Friuli Venezia Giulia nei settori del manifatturiero avanzato e dei centri di ricerca e innovazione (con particolare riferimento al biotecnologico).

Share Button

Comments are closed.