18/01/2018

L’auspicio che i rapporti tra il Friuli Venezia Giulia e l’Ungheria possano trovare in futuro concrete occasioni di collaborazione, in uno scenario in cui il Porto di Trieste è diventato un protagonista emergente nel panorama europeo dei traffici e della logistica.

Così la presidente della Regione, Debora Serracchiani, nel corso dell’incontro a Trieste con il vice sottosegretario all’Economia del governo ungherese, Antal Nikoletti, il quale all’interno del dicastero segue il settore degli Affari internazionali.

Tra i temi del confronto è emerso in particolare il ruolo dell’Iniziativa centro europea (Ince) e della possibilità che questo forum di cooperazione regionale, il cui Segretariato esecutivo ha sede a Trieste, riesca a sviluppare ulteriormente le relazioni economiche e commerciali tra i paesi dell’Europa Orientale.

Share Button