26/07/2021

A pochi giorni dalla scadenza del 31 gennaio, le quattro associazioni provinciali di Confcommercio hanno già raccolto più di 200 domande per i contributi previsti a valere sull’articolo 100 della L.R. 29/2005. Si tratta di fondi concessi alle Pmi del commercio, del turismo e dei servizi in particolare per investimenti in tecnologia, formazione e sicurezza: dallo sviluppo del commercio elettronico alla certificazione di qualità, dall’ammodernamento di immobili e impianti all’acquisto di beni strumentali.
Nel dettaglio risultano 42 domande pervenute a Gorizia e Monfalcone, 76 a Trieste, 50 a Pordenone e 67 a Udine. «Un buon risultato, nell’attesa di consolidare i risultati definitivi – commenta il presidente regionale di Confcommercio Pio Traini –. Il fatto che la Regione continui a sostenere questo canale contributivo, utile a contenere almeno in parte gli effetti della recessione soprattutto in alcune aree del territorio Fvg, è anche un riconoscimento al ruolo dei Cat, Centri di assistenza tecnica.
Nel corso del 2014 le domande coperte da contributo regionale erano state 211 per più di 1 milione di euro di erogazione. Il maggior numero di domande (67) erano provenute dalla provincia di Udine, seguita da quella di Trieste con 60 domande, da quella di Pordenone con 54 e e dal territori goriziano e monfalconese con 42 domande

Share Button

Comments are closed.

Cheap Tents On Trucks Bird Watching Wildlife Photography Outdoor Hunting Camouflage 2 to 3 Person Hide Pop UP Tent Pop Up Play Dinosaur Tent for Kids Realistic Design Kids Tent Indoor Games House Toys House For Children
Translate »