15/01/2021

Come anticipato  è stato pubblicato puntualmente il bando per l’edizione 2021 del Premio Fondazione Friuli Scuole, che si può già trovare sul sito dell’associazione Friuli Storia, www.friulistoria.it. Per partecipare al bando ci sarà tempo fino al 10 maggio 2021.

Giunto alla quarta edizione, il Premio Fondazione Friuli scuole è rivolto agli studenti e alle studentesse delle scuole secondarie di secondo grado delle province di Udine e Pordenone e mira ad accrescere nei giovani la passione per la ricerca e l’approfondimento storico. Il tema dell’edizione 2021 è “Giovani storici: raccontare il passato all’alba del XXI secolo” e sono due le categorie di concorso previste: una prima categoria riservata a elaborati scritti di ricerca originale su un aspetto della storia d’Italia del XX secolo e una seconda riservata a lavori artistici e multimediali che abbiano per tema la storia del Novecento o la sua memoria.

«Questo Premio è vicino alle scuole e agli studenti – spiega Giuseppe Morandini, presidente di Fondazione Friuli – vedere tanti giovani appassionati di storia è una speranza per il futuro: per affrontare la complessità del reale, dobbiamo unire le competenze umanistiche a quelle tecniche e al tempo stesso avere ben chiare le nostre radici. Questo concorso s’inserisce all’interno del più ampio impegno che la Fondazione dedica ai giovani». Nell’anno in corso, infatti, la Fondazione ha finanziato ottanta progetti nell’ambito del bando istruzione e ha da poco approvato il documento programmatico per il 2021, confermando finanziamenti per sei milioni di euro per cultura, istruzione e welfare, nonostante la crisi economica in atto. «La fruttuosa collaborazione con l’Associazione Friuli Storia – continua il presidente Morandini – prosegue nel segno dei giovani e delle nuove tecnologie. Abbiamo scelto infatti di confermare l’idea alla base del concorso, che si è dimostrata vincente: dar modo ai ragazzi di comunicare ed esplorare la storia attraverso gli strumenti a loro più familiari, come foto e video».

Gli studenti potranno partecipare al concorso con un elaborato di ricerca storica (compreso tra 15mila e 30mila battute, al netto di note, bibliografia ed eventuali documenti allegati) oppure con un lavoro artistico, come ad esempio una foto, un servizio fotografico (un portfolio di massimo 15 immagini), un video (di massimo 15 minuti) o un altro prodotto artistico o multimediale. Al bando 2021 sono ammessi sia lavori dedicati a specifici argomenti di storia, sia lavori dedicati più in generale al significato del passato e della storia o alle connessioni tra il passato e il presente. La Fondazione Friuli ha confermato anche per il 2021 l’impegno a premiare i giovani storici “in erba” con un contributo di 500 euro per ciascuna sezione del concorso.

Gli elaborati dovranno essere inviati tramite l’apposito modulo online sul sito www.friulistoria.it entro il 10 maggio 2020. La consegna di lavori con peso maggiore di 5MB o che non possono essere trasmessi in formato elettronico può essere predisposta prendendo accordi via mail all’indirizzo segreteria@friulistoria.it. Alla fine del concorso tutti i lavori verranno restituiti ai loro autori, che ne conserveranno in ogni caso la proprietà. La giuria concluderà i suoi lavori entro il 31 agosto 2020, e la premiazione si terrà in ottobre a Udine, contestualmente alla cerimonia di premiazione del Premio nazionale di Storia contemporanea Friuli Storia.  

Share Button

Comments are closed.