24/02/2020

Fondazione Friuli, dopo il lancio del Bando Welfare, lancia  il Bando Istruzione 2020, con una dotazione di 600 mila euro, grazie al sostegno di Intesa San Paolo.

La presentazione è avvenuta presso Palazzo Anonini-Maseri, futura sede del Rettorato dell’Università di Udine. Presenti all’evento di presentazione, l’assessore regionale al Lavoro, Formazione, Ricerca, Università, Alessia Rosolen, per l’Ufficio Scolastico regionale, Patriza Pavatti, il Direttore per FVG e Trentino Alto Adige di Intesa San Palo, Renzo Simonato, il presidente di Fondazione Friuli, Giuseppe MOrandini e il rettore dell’Università friulana, Roberto Pinton. IL nuovo bando, pur confermando i contenuti e gli obiettivi del 2019, volti a favorire nuove metodologie didattiche, amplia la platea dei destinatari, con l’inserimento degli Istituti comprensivi accanto alle scuole secondarie di secondo grado. Oltre agli ambiti di intervento consolidati, ovvero digitalizzazione dei laboratori, potenziamento della lingua inglese e delle altre lingue straniere, con il nuovo bando si intende incoraggiare l’avviamento allo sport e il potenziamento dell’attività motoria fisica e sportiva attraverso una attività di palestra, intesa come laboratorio interdisciplinare, da attuarsi in collaborazione con le associazioni sportive.. Ogni soggetto potrà presentare due domande, una relativa alla richiesta di contributi per laboratori per lo sviluppo delle competenze di base, per la realizzazione din chiave digitale di laboratori professionalizzanti, per il potenziamento dell’inglese e lo studio di altre lingue straniere, e la seconda domanda potrà esere presentata per la realizzazione di progetti e laboratori interdisciplinari volti all’avviamento allo sport, inteso non come agonismo ma come approccio per corretti stili di vita. La richiesta di contributo dovrà essere presentata esclusivamente compilando l’apposito modulo ROL ( richieste on line ) presente sul sito inernet della Fondazione Friuli La domanda on line dovrà essere stampata, sottoscritta dal legale rappresentante e validamente completata solo dopo il carimento on line. Quest’ultimo dovrà essere effettuato entro il termine massimo delle ore 23:59 del 31 marzo 2020.

Nel documento audio che potete ascoltare nella versione integrale gli
interventi tenuti dai relatori alla conferenza di presentazione del bando

TIMING DEGLI INTERVENTI
00 00’00” : Roberto Pinton, rettore Università di Udine
00 02’49” : Giuseppe Norandini, presidente Fondazione Friuli
00 12′ 28″ : Patrizia Pavatti, Ufficio Scolastico Regionale FVG
00 21′ 16″ : Renzo Simonato, direttore Intesa Sna Paolo Triveneto
00 27′ 00″ : Giuseppe Morandini, presidente Fondazione Friuli
00 28′ 38″ : Alessia Rosolen, assessore regionale Lavoro,
Form.,Istr.,Ricerca,Univ. e Famiglia


Share Button

Comments are closed.