27/02/2021

ASCOLTA IL SERVIZIO:

Dopo una prima consegna al Comune di Gradisca d’Isonzo, sono state formalizzate anche con il Comune di Gorizia, di Staranzano e di Grado, e con il Coni Point di Gorizia le donazioni dei defibrillatori che la Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia ha messo a disposizione del territorio nell’ambito del progetto che ha visto la stessa Fondazione acquistare 16 di questi dispositivi da donare ai Comuni e alle realtà che ne hanno manifestato l’esigenza.

Presenti al momento di formale sottoscrizione dei contratti di donazione il Sindaco di Gorizia, Rodolfo Ziberna; l’Assessore   del Comune di Staranzano, Andrea Corà; l’Assessore  del Comune di Grado, Claudio Gaddi; e Marco Braida in rappresentanza del CONI – Comitato provinciale di Gorizia.

“Con la donazione di questi defibrillatori si porta a compimento un progetto per la tutela della salute dei cittadini fortemente voluto dalla Fondazione”, ha commentato il Presidente della Fondazione, Roberta Demartin. “Come ente chiamato a favorire lo sviluppo del territorio”, ha spiegato ancora il Presidente Demartin, “la Fondazione mette infatti al primo posto il benessere della persona, inteso dal punto di vista sociale, educativo, culturale, ambientale, e naturalmente della salute.” “Il Progetto defibrillatori prevede anche la formazione all’uso di questi dispositivi, già promossa dalla Fondazione negli anni scorsi e che ora si rende necessario potenziare”, conclude.

In particolare, il Comune di Gorizia, ha ricevuto in donazione nove defibrillatori che saranno posizionati in Borgo Castello, in Corso Italia, nel Quartiere di Sant’Anna, di fronte alla Chiesa, nei pressi del Mercato Coperto, a Lucinico, vicino al Centro Civico, a Straccis, vicino alla Farmacia, nel Quartiere di San Rocco, nella zona della Chiesa, nel Quartiere di Sant’Andrea, vicino al Ricreatorio e presso la Transalpina, posizionato su apposito totem.

Due i dispositivi di cui è stato dotato il Comune di Staranzano, posizionati in piazza Dante Alighieri e in Piazza della Repubblica; uno per il Comune di Grado, che verrà posizionato in piazza Biagio Marin, e tre dispositivi per il Coni Point di Gorizia, da utilizzare per le associazioni che ne facciano richiesta e in occasioni di manifestazioni.

Share Button

Comments are closed.

Cheap Tents On Trucks Bird Watching Wildlife Photography Outdoor Hunting Camouflage 2 to 3 Person Hide Pop UP Tent Pop Up Play Dinosaur Tent for Kids Realistic Design Kids Tent Indoor Games House Toys House For Children