03/08/2021

A fine settembre una rappresentanza del Gruppo Giovani Industriali di Confindustria Udine volerà in Germania per una missione nell’ambito delle attività di internazionalizzazione associative. Motivo, questo, del focus preparatorio in cui è stato fatto il punto dell’attuale influenza del mercato tedesco sull’economia del Friuli Venezia Giulia.
Per la Provincia di Udine è il principale mercato di sbocco dell’export. Nel 2013 sono stati esportati beni per 769 milioni di euro, 755 dei quali prodotti dalle attività manifatturiere. Nel primo trimestre del 2014 l’export verso la Germania è cresciuto del 12,3%
“In Germania, così come in tutta il NordEuropa – ha evidenziato Michele Vanin, presidente del Gruppo Giovani Imprenditori Confindustria Udine –, non si percepisce la crisi, si aprono nuovi cantieri e ci sono tante aziende che investono e si espandono. Le aziende italiane sono riconosciute dai tedeschi per l’alto valore e l’ottima qualità delle loro produzioni a prezzi comunque competitivi. Tutto sta ad avere l’approccio giusto per avvicinarsi a questo mercato. Il consiglio che Vanin ha dato è quello è quello di partecipare alle loro tante Fiere,alle quali i tedeschi attribuiscono rilevanza strategica
La Germania è la prima economia dell’UE con un PIL che rappresenta il 29% di quello dell’Eurozona ed il 21% di quello dell’Europa a 28.
I consumi interni hanno rappresentato il motore di crescita dell’economia tedesca e un mercato del lavoro in crescita è un fattore stabilizzante della congiuntura economica.

Share Button

Comments are closed.

Cheap Tents On Trucks Bird Watching Wildlife Photography Outdoor Hunting Camouflage 2 to 3 Person Hide Pop UP Tent Pop Up Play Dinosaur Tent for Kids Realistic Design Kids Tent Indoor Games House Toys House For Children
Translate »