18/09/2018

Fincantieri, leader mondiale nella costruzione di navi da crociera, e China State Shipbuilding Corporation (Cssc), il maggiore conglomerato cantieristico della Cina, hanno firmato un accordo per una joint venture finalizzata allo sviluppo e alla crescita dell’industria crocieristica cinese. Fincantieri acquisisce così un ruolo di primo piano a presidio di un mercato strategico e ad alto potenziale. La firma è avvenuta a Shanghai tra l’amministratore delegato di Fincantieri, Giuseppe Bono, il presidente di Cssc, Wu Qiang, e il presidente di Cssc Cruise Technology Development e del cantiere Shanghai Waigaoqiao Shipbuilding (Sws), Wang Qi. Alla cerimonia erano presenti l’ambasciatore d’Italia in Cina, Ettore Sequi, e il console generale a Shanghai, Stefano Beltrame. (FONTE ANSA)

Share Button

Comments are closed.