25/11/2017

Quando una manifestazione supera il secolo on può non considerarsi un successo, è il caso di  FieraCavalli che riunisce a Verona migliaia di appassionati del mondo equestre che rivivono le tradizioni più nobili e antiche legate al cavallo, scoprendone al tempo stesso gli aspetti più innovativi. Nel terzo millennio la 119^ edizione che si svolgerà dal 26 al 29 Ottobre  punterà al turismo slow ovvero la riscoperta dei territori in sella al cavallo. Lo sport resterà la punta di diamante della manifestazione grazie a: Jumping Verona, unica tappa italiana della Longines FEI World CupTM che richiama a Verona il Gotha del Salto Ostacoli internazionale; alle competizioni del Progetto Giovani; al Campionato Nazionale Pony e alla Coppa delle Regioni Under 21. Alle competizioni della Longines Fei World Cup, Fieracavalli riserva tre padiglioni con tribune e campi di gara, riscaldamento e prove. Per la prima volta FieraCavalli ospiterà il master in Turismo Equestre in Italia, in collaborazione con l’Università di Venezia e Earth Academy. Inoltre nei quattro giorni di Fiera si potranno conoscere ed utilizzare i simulatori virtuali di ippovie, per scoprire i percorsi più suggestivi in Italia e all’estero da fare in sella al cavallo. L’intrattenimento per tutta la famiglia, sarà garantito: dal Villaggio del Bambino con spettacoli, percorsi e dimostrazioni su come avvicinarsi e interagire con il cavallo; dalle esibizioni di artisti e dalle animazioni folkloristiche del saloon.

Share Button