21/10/2018

E’ iniziato il conto alla rovescia della quinta edizione di Di Punto in Bianco, l’originale “white dinner” organizzata questa sera (giovedì 1 settembre) a Udine dall’agenzia Emporio ADV. L’evento ha conquistato i friulani e quest’anno prevede la partecipazione di quasi 5000 persone all’insegna della convivialità e della condivisione.

Per chi non si fosse ancora iscritto, le adesioni degli ultimi ospiti potranno essere effettuate entro le ore 12 di oggi sul sito www.dipuntoinbianco.udine.it o tramite app, mentre alle ore 15 saranno inviati gli sms con tutte le informazioni logistiche per raggiungere la location prescelta.

La partecipazione alla manifestazione, che ha il Patrocinio del Comune di Udine, è gratuita grazie anche al supporto di sponsor quali Dipo, CDA, CDA Lounge Bar, Eurocar, Sereni Orizzonti, Euro & Promos, Curves, Glp, Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia, Saita e UnipolSai Agenzia Udine Castello e dei technical supporter Italpol, H2Web, Out Escape Room, Grafitalia, KOKI, Mec 4 You, Piroblu, Cavò, Radio Companye Vivaradio.
DIPUNTOINBIANCO_2105_7 (Small)
Per l’attesissimo pic-nic udinese di fine estate molti partecipanti hanno iniziato da giorni a preparare outfit, allestimenti e dettagli di mise en place per presentarsi al meglio alla serata. Dalle prime anticipazioni, ancora più degli scorsi anni, la cena in bianco sarà l’occasione perfetta per scatenare la fantasia con allestimenti che, dalle prime notizie, spazieranno da soluzioni minimal a tavoli eleganti e sicuramente non mancheranno proposte creative e stravaganti.

Anche per questa edizione, da regolamento tutti i commensali dovranno portare con sé anche sedie e tavoli e saranno ammessi solo piatti in ceramica e porcellana e bicchieri in vetro. La plastica sarà rigorosamente vietata per apprezzare al meglio i piaceri della tavola e per essere più green.
11903657_439446646245019_5499899424409732431_o (Small)
A intrattenere le migliaia di persone che parteciperanno alla quinta edizione di Di Punto in Bianco sarà ancora la dj Loira Linda. Dopo il successo registrato lo scorso anno in via Aquileia, l’organizzazione ha deciso di accogliere le tante richieste dei partecipanti e ha deciso di invitare di nuovo ad animare la serata la dj padovana.

Ma Di Punto in Bianco non è solo divertimento, è anche solidarietà. Dall’anno scorso l’evento collabora con l’Unicef, di cui sposa i principi ispiratori. I volontari del Comitato provinciale di Udine dell’Unicef parteciperanno anche a questa edizione allestendo un tavolo con alcune pigotte che, per l’occasione, saranno vestite completamente di bianco. Il ricavato della vendita sarà devoluto in favore di progetti a sostegno dei bambini delle popolazioni colpite pochi giorni fa dal terremoto nell’Italia Centrale.
SFA_9328A (Small)
L’organizzazione di Di Punto in Bianco sostiene la raccolta fondi istituita dal Comune di Udine insieme a Credifriuli e durante la serata inviterà le migliaia di persone che parteciperanno all’evento ad essere solidali con le popolazioni del terremoto che stanno vivendo una tragedia così simile a quella che colpì il Friuli 40 anni fa. Il conto corrente a cui fare riferimento per le donazioni, che è già stato veicolato anche tramite la pagina Facebook dell’evento, è questo:
“Terremoto Italia Centrale” (Iban formato italiano IT 78 L 07085 12302 K01041001023 – Iban formato internazionale IT78 L070 8512 302K 0104 1001 023).

Share Button

Comments are closed.