03/08/2020

E’ dedicato a “La scrittura e la vita”, un’emozionante festa di parola e letture con Dacia Maraini e Piera Degli Esposti, l’evento inaugurale di pordenonelegge 2016, la 17^ edizione della Festa del Libro con gli Autori in programma dal 14 al 18 settembre in oltre 40 location del centro storico cittadino, con 310 eventi e più di 500 protagonisti della scena letteraria italiana e internazionale, e con un record assoluto di anteprime: ben 45 novità che grandi ospiti italiani e stranieri, con le loro case editrici, hanno deciso di ‘regalare’ al pubblico di Pordenone. Mercoledì 14 settembre, alle 18.30 Teatro Verdi, appuntamento dunque con l’intervista a Dacia Maraini che sarà condotta dal Direttore Artistico di pordenonelegge, Gian Mario Villalta: l’occasione per ripercorrere una vita vissuta e scritta con intensità, con curiosità, con passione.

L’autrice di La lunga Vita di Marianna Ucrìa e di Bagheria, di Sulla mafia e di Chiara di Assisi ha interrogato i luoghi dell’anima e le magie dell’infanzia, il male e il bene nell’attualità e nella storia. Ha scritto inoltre, Storia di Piera e l’ouverture di pordenonelegge 2016 potrà contare sulla partecipazione straordinaria di Piera Degli Esposti, chiamata a interpretare, con un gesto di complicità e amicizia, alcune pagine scelte tra le più vive dell’opera di Dacia Maraini. Curata come sempre da Gian Mario Villalta (Direttore Artistico), Alberto Garlini e Valentina Gasparet e organizzata dalla Fondazione Pordenonelegge.it, la 17^ Festa del Libro con gli Autori è promossa in collaborazione con la Regione autonoma Friuli Venezia Giulia e con la Camera di Commercio I.A.A. di Pordenone, la Provincia di Pordenone, il Comune di Pordenone, la Fondazione CRUP, Pordenone Fiere, Cinemazero, FriulAdria Crédit Agricole. Complessivamente pordenelegge 2016 conta su 85 partners, 17 dei quali approdati proprio in occasione della 17^ edizione, con 3 partnership di aziende con sede fuori dal Friuli Venezia Giulia. La campagna di crowdfunding ha già superato quota 1600 “Amici”, 950 dei quali registrati direttamente online.

Share Button

Comments are closed.