16/01/2018

Il Consiglio regionale del Frili Venezia Giulia ha approvato il documento di sintesi sulla Catalogna che sostituisce
sia la mozione che i due emendamenti integralmente sostitutivi della stessa che l’Aula aveva preso in esame.

Il documento, anch’esso interamente sostitutivo della mozione – bipartisan, approvato all’unanimità e illustrato dal capogruppo Pd Moretti – impegna i presidenti del Consiglio e della Regione a esprimere a livello nazionale ed europeo la solidarietà ai cittadini catalani e a condannare l’uso della violenza in ogni forma; auspica una riapertura del dialogo politico e istituzionale tra Governo spagnolo e Governo regionale catalano per una soluzione pacifica, condivisa e rispettosa delle regole democratiche di uno Stato di diritto e della legittima aspirazione del popolo catalano a esprimersi liberamente; auspica che l’Unione europea, attraverso le sue Istituzioni, si attivi in
favore di un’Europa federale per evitare il pericolo, palpabile anche nell’odierna situazione catalana, di una disgregazione dell’Europa provocata da politiche miopi e di mera austerità e da nazionalismi difensivi, che costituiscono una risposta errata ai problemi e alle istanze di autonomia.

Share Button