26/07/2021

L’incessante calo del prezzo del greggio continua ad avere effetti anche per gli automobilisti, con i carburanti in un trend di ribasso che è proseguito anche nell’ultimo fine settimana.
L’Euroregione è come al solito il territorio dove maggiormente si notano le differenze enormi con i Paesi confinanti.
All’assessore regionale alla Mobilità, Maria Grazia Santoro, abbiamo chiesto se ci sarà mai la possibilità di miglioramento.
Facendo un giro durante lo scorso fine settimana abbiamo trovato stazioni di rifornimento autostradali in Italia, con la verde a € 1,729 e il gasolio a € 1,669.
Passando il confine a Tarvisio, in Austria per raggiungere Villach, il distributore più economico incontrato vendeva la benzina a € 1,114 e il diesel a € 1,109 ma il più caro (il primo venendo dall’Italia) batteva prezzi di € 1,149 e € 1,144.
In Slovenia i prezzi nel fine settimana si aggiravano su € 1,262 per la benzina e € 1,197 per il diesel, quindi leggermente superiore all’Austria, se non fosse per i chilometri in più e che per i fumatori, rimane l’Eldorado.

Share Button

Comments are closed.

Cheap Tents On Trucks Bird Watching Wildlife Photography Outdoor Hunting Camouflage 2 to 3 Person Hide Pop UP Tent Pop Up Play Dinosaur Tent for Kids Realistic Design Kids Tent Indoor Games House Toys House For Children
Translate »